Formazione e diversity al centro della Summer STEM Academy: le nostre docenzelink
Digital Marketing

5 strategie per fare link building in modo efficace

3 minuti lettura
Come fare attività di link building

Ottenere backlink di valore e qualità è uno dei fattori essenziali, insieme ai contenuti, per posizionarsi in cima alla SERP su Google in ottica SEO. Ma quali strategie seguire per fare link building in modo efficace?

Cosa sono i backlink?

Secondo l’esperto SEO, Neil Patel, i backlink sono quei link che collegano altri siti web al tuo. Possono venire da varie fonti come social media e directory ma, principalmente, arrivano da blog post e da contenuti di altri siti che rimandano al tuo.

In sostanza l’attività di link building consiste nell’ottenere questi link, nell’essere raccomandati e consigliati da altri siti. Non basta focalizzarsi sulla quantità dei backlink. Nella migliore delle ipotesi, infatti, i backlink dovrebbero venire da siti rilevanti e autorevoli appartenenti alla tua nicchia e settore, così da innalzare il livello di trust del link stesso.

Data la loro importanza, i backlink e l’attività di link building rientrano nell’ottimizzazione SEO Off-Page che riguarda tutte quelle attività che ruotano attorno al tuo sito e al tuo brand ma non direttamente, proprio come accade per i backlink che puntano verso il tuo sito. Al contrario, l’ottimizzazione SEO On-Page riguarda tutte le attività svolte per rendere le pagine del tuo sito “search engine friendly”.

5 strategie per guadagnare backlink

Inserisci il tuo sito in una directory di settore

Da dove partire per iniziare a guadagnare backlink? Come punto di partenza per un’ottima strategia di link building puoi iscriverti alle varie directory online inerenti il tuo settore.

Otterrai dei backlink di valore e autorevoli in modo totalmente gratuito. È molto semplice: digita su Google “[la tua nicchia] directory” e inserisci il tuo sito.

Crea contenuti di qualità per essere linkato

La creazione di contenuti di qualità è un punto fondamentale per generare backlink: se sono completi, precisi e ben strutturati, avrai maggiori probabilità di ricevere link da altri siti.

Se ti stai approcciando al mondo della creazione di contenuti, ti consigliamo di:

  • Ricercare la tua nicchia.
  • Studiare i competitor.
  • Pubblicare con frequenza contenuti di qualità sul tuo sito.

Promuovi i tuoi contenuti

Hai pubblicato un contenuto di valore: come puoi promuoverlo? Non basta aspettare che qualcuno per caso si imbatta nel tuo sito, hai bisogno di metterti in contatto con le giuste persone pronte a linkarlo, dando il via ad un reale link building. Come?

  • Esegui un check dei tuoi collegamenti: cerca tra i follower di Facebook, LinkedIn e altri social network, tra i tuoi contatti online. Chi tra questi è interessato ai tuoi contenuti? Invia un’e-mail breve e coincisa in cui spieghi il valore aggiunto del contenuto e, infine, chiedi in modo diretto di linkare al tuo contenuto nel loro sito/blog o articolo.
  • Approccia persone nuove: non basarti solo sui contatti esistenti ma raggiungi anche persone esterne che appartengono alla tua stessa nicchia e che saranno quindi interessate ai tuoi contenuti. Un’attività di link building potrebbe essere positiva per entrambi.

Sfrutta il guest post per ottenere backlink

Fare guest blogging significa invitare blogger ed esperti di settore a scrivere i loro articoli sul tuo blog. Un’occasione unica per:

  • Costruire nuove relazioni sul web e aprirsi a nuove opportunità.
  • Entrare in contatto con un pubblico diverso dal tuo che potrai attirare verso il tuo sito o blog.
  • Aumentare la tua autorevolezza e credibilità, soprattutto se l’autore dell’articolo è molto influente.
  • Migliorare il posizionamento su Google tramite l’attività di link building.

Scopri i backlink dei tuoi competitor

Perché non facilitarti il lavoro cercando i backlink che ricevono i tuoi competitor? Se una particolare tecnica sta funzionando per un tuo competitor che opera nella tua stessa nicchia, perché non dovrebbe funzionare anche per te?

Per questa ricerca puoi utilizzare Ahrefs, un tool dove incollare semplicemente l’URL del sito del tuo competitor e consultare i vari backlink che riceve.

L’attività di link building richiede tempo e impegno ma, in ottica SEO, è uno dei modi più efficaci per attirare visitatori e aumentare la credibilità e l’autorevolezza del tuo sito.

Elena Parise

Note sull'autore
Marketing Assistant - Appassionata di scrittura e social media, crede fortemente nell’influenza positiva del digitale e della comunicazione nella vita quotidiana. In Shellrent supporta le imprese nell’identificazione delle soluzioni più adatte in materia di hosting, cloud e infrastrutture IT.
Articoli
Articoli correlati
Digital Marketing

5 libri di informatica da leggere in vacanza

2 minuti lettura
Se lavori in ambito IT o ICT e vuoi approfondire i temi e le novità di questo settore in continua evoluzione è…
Digital Marketing

Buon Sys Admin Day: un grazie ai nostri amministratori di sistema

1 minuti lettura
Il Sys Admin Day è la giornata dell’amministratore di sistema, una ricorrenza creata appositamente per apprezzare e ringraziare i sistemisti di ogni…
Digital Marketing

I 10 migliori tool di grafica

2 minuti lettura
Quali sono i migliori programmi online per realizzare grafiche e immagini per i social? Conoscere almeno un programma di grafica è ormai…