Il 28 gennaio si celebra la Giornata della protezione dei dati personali. Istituita nel 2006 dal Consiglio d’Europa tramite la Convenzione 108, è nata con lo scopo di assicurarsi che le applicazioni di intelligenza artificiale (IA) non ledano il diritto alla protezione dei dati, sensibilizzando i cittadini europei su queste tematiche.

La Convenzione 108 rappresenta il primo strumento internazionale che disciplina il flusso transfrontaliero dei dati con lo scopo di proteggere le persone dal trattamento automatizzato dei dati di carattere personale.

Ad oggi, il tema della protezione dei dati personali è sempre più in rilievo. Utilizziamo quotidianamente computer o smartphone, forniamo i nostri dati personali su varie applicazioni o siti web e il titolare del trattamento deve rispettare le norme del GDPR e del codice privacy, sulla base del D. Lgs. 101/2018.

Come dichiara Hassan Metwalley, founder di Ermes Cyber Security,

Ormai ogni singolo aspetto della nostra quotidianità viene mediato da schermi e database e la Giornata della protezione dei dati diventa un momento decisivo per tutte le istituzioni per riflettere sui prossimi passi e soprattutto per sensibilizzare gli utenti del web sul tema della protezione dei dati personali.

È una giornata dedicata alla formazione degli utenti, per accrescere la loro consapevolezza sul topic della protezione dei dati: sono gli stessi governi, o organi competenti, ad organizzare campagne, progetti o conferenze per il pubblico.

protezione dati

Che tu sia un utente o un’azienda, tutelarsi è imprescindibile: i dati personali sono strettamente correlati alla persona e non ne è consentito l’uso improprio tranne che per le finalità espressamente dichiarate dal titolare del trattamento e accettate dall’utente.

Tieniti sempre aggiornato sulle normative legate alla sicurezza e alla protezione dei dati, informati sui possibili usi impropri per decidere consapevolmente che dati e piattaforme utilizzare.

Leggi il nostro articolo Cyber-security: l’importanza degli aggiornamenti, aggiornare l’infrastruttura o il sistema operativo del tuo server avrà effetti positivi sulla sicurezza dei tuoi dati personali.