Registrazione domini, le estensioni più acquistate nel 2017

Quali sono i domini più registrati nel 2017? Verisign ha da poco pubblicato il report periodico The Domain Name Industry Brief che riporta l’andamento complessivo del primo trimestre (Q1) 2017, in fatto di registrazioni.

E’ un report molto importante in quanto delinea le tendenze di mercato e permette di capire quali sono le estensioni per cui c’è più domanda e che stanno riscuotendo maggior successo.

Il primo trimestre si chiude con 330.6 milioni di domini registrati un aumento del circa 0,4% rispetto all’ultimo trimestre (Q4) del 2016. Ogni anno la crescita stimata è del 3,7%.

Anche le ccTLD (country- code) sono in crescita del 0,3% (143,1 milioni), su base annuale di crescita dell’1,7%.

La TOP 10 delle TLD più comuni vede sempre in vetta il .com che riporta 128 milioni di domini registrati, nonostante questo la somma dei .net e dei .com registrati dall’inizio del 2017 al 31 marzo (9,5 milioni) è inferiore rispetto a quella registrata nello stesso periodo del 2016 (10 milioni).

Per quanto riguarda la TOP 10 delle ccTLD, rimane invariata rispetto a quella del 2016.

Come detto sopra, anche in questo caso si riscontra una crescita rispetto all’anno precedente.

 

Le nuove estensioni invece, ormai sul mercato da 3 anni, rappresentano il 7,7% del totale dei nomi a dominio registrati, meno dello scorso anno. Il totale infatti è passato da 25.6 milioni (Q4 2016) a 25.4 milioni.

 

Per le  new gTLD a tema geografico (es: .london, .berlin, etc) la situazione rimane invece invariata rispetto alla fine del 2016.
Come si vede dall’immagine sotto, entrambi i gruppi di estensioni geografiche, le ccTLD e le ngTLD incrementano, anche se non di molto, la quota di registrazioni (da 62.8 milioni a 63 milioni per i ccTLD; da 559,696 a 564,524 per le nuove).

 

By |08/08/2017 - 9:36|0 Comments

Lascia un Commento