Ti aspettiamo anche sul nostro sito!link
E-commerce

Come scegliere il giusto template per un e-commerce?

4 minuti lettura
Come scegliere il template per e-commerce

Scegliere il giusto template per il tuo portale e-commerce non è da sottovalutare: deve rappresentare al meglio il tuo business, garantendo elevate prestazioni e una grafica e design d’impatto, allineati con la tua brand identity.

I template per e-commerce forniscono la struttura al tuo sito, permettendoti di risparmiare tempo e lavoro: in questo modo potrai concentrarti sulla customizzazione del tuo store online, migliorandone il design, l’identità e le funzionalità.
I template solitamente forniscono features specifiche per i portali e-commerce come una home page pre-costruita, il design delle pagine di categoria e di prodotto, e la struttura del menu di navigazione. Sarà possibile aggiornare i colori, caricare immagini, video e slider, inserire i prodotti e tutte le indicazioni in merito creando ulteriori pagine.

Stai cercando un hosting perfetto per l’e-commerce? Vieni a scoprire il nostro piano Enterprise!

Quali sono i vantaggi di usare un template per e-commerce?

Utilizzare un template permette di risparmiare tempo sulla struttura: proprio perché il design è già esistente, potrai concentrarti sulla realizzazione vera e propria del tuo sito, saltando tutti gli step iniziale di definizione e creazione della struttura.

Inoltre il template permette di risparmiare notevoli costi di sviluppo garantendo di default un buon punto di partenza a livello di usability. Molti template sono disegnati da professionisti e incorporano già user experience e best practice per assicurare il corretto funzionamento per i visitatori.

Nonostante la struttura di partenza sarà simile a molti altri siti che hanno scelto lo stesso template, potrai comunque personalizzare al meglio il tuo e-commerce grazie ai colori, le immagini e i prodotti.

Che fattori considerare nella scelta del template per e-commerce?

  • Compatibilità

Prima di scegliere il template assicurati che non ci siano problemi di compatibilità e che si integri perfettamente con la piattaforma o il CMS scelto e con i vari tool che utilizzerai per realizzare il tuo e-commerce.

  • Brand

Il design del template dovrebbe riflettere la tua vision e il tuo business, delineando in modo chiaro la tua brand identity attraverso, non solo i prodotti, ma anche le immagini e i colori utilizzati nel tuo store online.

  • Design responsive

Quasi tutti i template per gli store online sono mobile friendly: ormai la maggior parte del traffico arriva da mobile e avere un sito responsive, specialmente da mobile, è fondamentale. Prima di scegliere il template, assicurati che sia effettivamente responsive così che il tuo e-commerce sia ottimizzato per ogni dispositivo senza dover fare lavoro extra per adattarlo.

  • Funzionalità basiche per e-commerce

Il template dovrà fornire almeno le funzionalità basiche di un e-commerce come la struttura delle pagine di prodotto e del menu. Inoltre, dovrà essere in grado di connettere i software per processare i pagamenti, per il processo di check-out e per la creazione di un account.

  • Funzionalità avanzate per e-commerce

Molto utili i template che danno anche la possibilità di impostare funzionalità per e-commerce avanzate, come le raccomandazioni di prodotti simili, cross-sell o up-sell, e i coupon: in questo modo sarà possibile incrementare le vendite.

  • Spazio per espandersi

Importante verificare se ci sia un limite al numero di pagine del sito o ai prodotti da caricare: è bene sapere in anticipo se il template avrà un limite massimo di espansione.

  • Costi

I costi sono un fattore da tenere in considerazione: l’ampia scelta ti permette di orientarti sia su template gratuiti che a pagamento. I template gratuiti purtroppo spesso prevedono loghi extra sul portale e-commerce, perdendo autonomia e potenza in termini di brand. I template a pagamento, di contro, offrono features per rendere il sito più potente o facile da gestire: un investimento ragionevole.

  • Sicurezza e aggiornamenti

L’e-commerce raccoglie informazioni sensibili ed è fondamentale garantire la sicurezza di tutti gli utenti. Ecco perché gli sviluppatori dei vari template spesso rilasciano aggiornamenti per risolvere le vulnerabilità legate alla sicurezza, garantendo affidabilità e sicurezza al tuo shop online.
Come aumentare la sicurezza e fiducia di un e-commerce?

WordPress e WooCommerce: quali temi scegliere?

WordPress è il CMS più popolare per la realizzazione di siti web e WooCommerce è una delle opzioni più quotate per realizzare un e-commerce vincente: ecco alcune alternative per scegliere il giusto tema per WooCommerce.

I migliori temi gratuiti

  • Storefront

Storefront è uno tra i temi gratuiti più popolari perché realizzato dagli stessi sviluppatori di WooCommerce, garantendo quindi la massima compatibilità. È un tema responsive che fornisce features essenziali per un e-commerce come le sezioni “i più visti”, “visti di recente” e “prodotti in saldo”.

  • eStore

eStore è un tema di ThemeGrill: offre un design minimalista, tante opzioni di customizzazione per rendere unico il tuo store online e ottimi tempi di caricamento.

  • Astra

Astra è un tema in forte crescita che, grazie ai numerosi template tra cui scegliere, offre semplicità e elevata customizzazione dell’e-commerce.

I migliori temi a pagamento

  • Divi

Divi è una delle migliori opzioni di tema, perfetto per realizzare il sito web senza scrivere codice. Grazie al Visual Builder potrai lavorare direttamente sulla pagina visualizzata dagli utenti servendoti della funzione drag-and-drop. Responsive e con oltre 160 layouts di siti web preconfezionati, uno dei maggiori vantaggi è la possibilità di fare A/B test automatico su call to action per vedere quale performa di più.

  • Porto

Porto è uno dei temi più popolari che offre numerosi elementi di design drag-and-drop come le call to action, le FAQ, portfolio o il conto alla rovescia. L’enorme libreria di layout disponibile è perfetta per trovare quello più adatto, specialmente nel caso di un portale e-commerce.

  • Flatsome

Flatsome è un altro tema molto conosciuto per realizzare un e-commerce: ottimizzato sia in termini di vendita che di velocità, il Visual Builder offre numerosi elementi di design come video, slider e portfolio. Un aspetto positivo è l’estrema personalizzazione delle pagine prodotto in ogni loro parte, per diversificare meglio le pagine dando un tocco unico ad ognuna.

La scelta del giusto template non è da sottovalutare per un e-commerce performante e, al tempo stesso, in linea con la brand identity.

Note sull'autore
Marketing Assistant - Appassionata di scrittura e social media, crede fortemente nell’influenza positiva del digitale e della comunicazione nella vita quotidiana. In Shellrent supporta le imprese nell’identificazione delle soluzioni più adatte in materia di hosting, cloud e infrastrutture IT.
Articoli
Articoli correlati
E-commerce

Differenze tra WordPress.com e WordPress.org

2 minuti lettura
Qual è la differenza tra WordPress.com e WordPress.org? E quale versione scegliere per realizzare il tuo sito web? Il nome identico (cambia…
E-commerce

Come aumentare sicurezza e fiducia di un sito e-commerce

2 minuti lettura
Uno dei temi più importanti per chi apre un negozio online è la sicurezza, specialmente per un portale e-commerce che tratta ogni…
E-commerce

Come lanciare un sito con WordPress

2 minuti lettura
WordPress è il CMS più utilizzato nel mercato: potente, flessibile e open-source, è estremamente versatile per realizzare un’ampia gamma di tipologie di…