Ti aspettiamo al WordCamp il 22 Ottobre. Riserva il tuo biglietto gratuito!link
CMS

I migliori plugin WordPress per backup automatico e sicuro

2 minuti lettura
Plugin per backup sito WordPress
Plugin per backup sito WordPress

In fase di realizzazione di un sito web, arriva il momento di decidere quale CMS utilizzare e spesso la scelta ricade su WordPress per la sua versatilità e le molteplici potenzialità operative. Tra i passaggi fondamentali da eseguire fin da subito, troviamo sicuramente la struttura e gestione della politica di backup del tuo sito WordPress.

Spesso sentiamo frasi come “il sito è nuovo e ho pochi contenuti, penserò più avanti alla politica di backup”: da hosting provider consigliamo di non fare questo errore e definire la strategia di backup e disaster recovery fin da subito, proprio per non rischiare di perdere il lavoro fatto per la realizzazione stessa del sito e partire con il piede giusto. 

In Shellrent ci occupiamo delle politiche di backup dei nostri clienti, predisponendo soluzioni giornaliere, settimanali e mensili in base alle singole esigenze. Consigliamo sempre di adottare anche una politica di backup autonoma e complementare, creando delle copie di backup automatici su spazi di archiviazione esterni come archivi FTP, Dropbox, Google Drive e simili, sfruttando i numerosi plugin WordPress.

Indice dei contenuti:

UpdraftPlus

Il plugin UpdraftPlus è tra i più popolari per eseguire in autonomia il backup e il successivo ripristino di un sito WordPress in ogni suo aspetto come temi, plugin, file e database.
Potrai salvare i backup su Amazon S3, Google Drive, Dropbox, Rackspace Cloud, DreamObjects, FTP, Openstack Swift e via email. La versione a pagamento, inoltre, supporta anche Microsoft OneDrive, Microsoft Azure, Copy.Com, Google Cloud Storage, Backblaze B2, SFTP, SCP e WebDAV.

La versione Premium offre ulteriori vantaggi, tra cui:

  • Backup incrementali
  • Possibilità di clonare o migrare il sito su un altro server
  • Molteplici destinazioni di storage
  • Supporto WP-CLI

BackWPup

Il plugin BackWPup è perfetto per realizzare backup completi del tuo sito WordPress sfruttando un’interfaccia intuitiva. Il plugin consente l’archiviazione sullo spazio FTP, Dropbox, Amazon S3, Microsoft Azure, RackSpaceCloud e aggiunge nella versione premium anche Google Drive e OneDrive.
Sarà possibile scaricare i backup come file .zip o .tar e poi semplicemente importare il file in un secondo momento per ripristinare il sito. È possibile fare anche backup automatici di phpMyAdmin così da rendere facile il lavoro con il database.

La versione Premium offre ulteriori vantaggi, tra cui:

  • Possibilità di ripristinare i backup direttamente dal backend di WordPress con pochi semplici click
  • Archivi backup criptati
  • Supporto prioritario

BlogVault

Il plugin BlogVault è l’ultima alternativa di cui vogliamo parlarti per eseguire backup in modo automatico su base giornaliera.
Ogni backup ha il suo mini-menu in modo che l’utente possa scegliere cosa fare con quello specifico backup; inoltre offre la visualizzazione dei timestamp per i backup precedenti e futuri.

Tra i vantaggi di BlogVault:

  • Backup incrementali
  • Ambiente di staging
  • Backup WooCommerce in tempo reale
  • Cronologia di backup dura 90 giorni
  • Supporto multisite

Con l’upgrade alla versione premium del plugin sarà possibile anche utilizzare la modalità white label, aggiungere clienti e membri del team.

Questi tre plugin per il backup del tuo sito WordPress rappresentano un’ottima soluzione complementare alla strategia già studiata dall’hosting provider. Eseguire backup con cadenza regolare ti permette di essere coperto in caso di eventuali problematiche e utilizzare un plugin esterno può aiutarti a incrementare ancora di più la sicurezza in quanto il backup è sotto il tuo controllo in termini di retention e frequenza di esecuzione.

Note sull'autore
Marketing Assistant - Appassionata di scrittura e social media, crede fortemente nell’influenza positiva del digitale e della comunicazione nella vita quotidiana. In Shellrent supporta le imprese nell’identificazione delle soluzioni più adatte in materia di hosting, cloud e infrastrutture IT.
Articoli
Articoli correlati
CMS

Quali sono le 5 migliori alternative a WordPress?

2 minuti lettura
Quali software CMS scegliere per un sito web? Secondo le stime di W3 Techs, WordPress detiene una quota di mercato pari al…
CMS

6 passi per rendere il tuo sito WordPress mobile-friendly

4 minuti lettura
Come creare un sito WordPress responsive Il traffico da mobile è in costante aumento ed è fondamentale realizzare un sito web responsive…
CMS

Aumentare la velocità di un sito WordPress ottimizzando le immagini

2 minuti lettura
La velocità di caricamento incide sulla user experience e, secondo recenti statistiche, il 40% dei visitatori abbandona un sito che impiega più…