Hai un dominio .IT? Ti regaliamo il .EU!

Breaking News

Le migliori nuove funzioni introdotte da Plesk nel 2021

2 minuti lettura
Le migliori nuove funzioni introdotte da Plesk nel 2021

Plesk, uno tra i pannelli di hosting automation più utilizzati nel mondo web grazie alla sua interfaccia semplice e immediata, ha introdotto diverse novità interessanti nel corso del 2021.

Come partner Plesk ne andiamo particolarmente fieri perché sono funzioni che facilitano i nostri clienti nella gestione dei loro servizi web offrendo sicurezza, performance e velocità.

Quali sono le nuove funzioni utili per chi usa Plesk?

Diamo uno sguardo d’insieme alle principali novità introdotte da Plesk.

Nuovo workflow per la creazione di siti web

Creare un sito web è ancora più semplice con le nuove opzioni: sarà infatti possibile realizzare un sito vuoto ossia una pagina iniziale per un sito in PHP o HTML o, in alternativa un sito gestito con WordPress. Inoltre, potrai caricare dei file, connettere un repository o importare un sito web da un altro hosting.

Non solo nuove funzioni ma anche un miglioramento e una gestione più intuitiva dei workflow pre-esistenti come l’aggiunta di un dominio o il salvataggio automatico dei dati.

File Manager rinnovato

Plesk ha integrato nuove funzionalità al suo File Manager che consentono, ad esempio, di:

  • Recuperare i file eliminati accidentalmente.
  • Caricare in modo veloce nuovi contenuti sul sito web sfruttando il drag&drop, via URL o attraverso archivi ZIP/TAR e simili.
  • Cercare i file per nome o per contenuto.
  • Modificare i permessi dei file in modo ricorrente.

Monitoraggio avanzato

Plesk offre al suo interno un tool di monitoraggio sullo status di server e siti web contenuti nel pannello. La nuova funzione 360 Monitoring introduce il monitoraggio dell’availability del sito web con notifiche cross-canale. Sarà possibile monitorare le risorse dei server Plesk come CPU, memoria e spazio storage per avere una gestione centralizzata.

Accesso SSH via client web

Una delle novità è l’accesso al server dal pannello Plesk attraverso un client web SSH per offrire una gestione veloce e intuitiva, pur non rinunciando alla sicurezza.

DNS Helper

Questa nuova funzione ti permetterà di:

  • Verificare se il nome di dominio si risolve nell’indirizzo IP del server Plesk e, in caso contrario, DNS Helper ti aiuterà a risolvere il problema.
  • Fornire istruzioni dettagliate per configurare e gestire i record DNS di un dominio.

Queste sono solo alcuni delle novità che Plesk ha messo a disposizione dei clienti nell’ottica di offrire una gestione ancora più completa del pannello di hosting automation. Ogni feature è studiata per incrementare il livello di sicurezza di ogni servizio web, integrando una migliore gestione e, di conseguenza, migliori performance.

Per gestire i tuoi Cloud Server o Server Dedicati in modo veloce ti basta una licenza Plesk: scegli la più adatta in base al numero di domini e approfitta del WordPress Toolkit già incluso.

Foto Manager Elena Parise
104 articoli

Note sull'autore
Marketing Assistant - Appassionata di scrittura e social media, crede fortemente nell’influenza positiva del digitale e della comunicazione nella vita quotidiana. In Shellrent supporta le imprese nell’identificazione delle soluzioni più adatte in materia di hosting, cloud e infrastrutture IT.
Articoli
Articoli correlati
Breaking News

Hai un dominio .IT? Shellrent ti regala il .EU

1 minuti lettura
In occasione dell’anniversario della Liberazione d’Italia, Shellrent ha preparato un regalo unico per contribuire ad ampliare la tua presenza online nel panorama…
Breaking News

Qual è il miglior client di posta elettronica?

6 minuti lettura
Nel corso degli anni, la posta elettronica ha acquisito sempre più rilevanza diventando un mezzo di comunicazione indispensabile a 360°, ovvero sia…
Breaking News

Migliori browser a confronto: quale scegliere?

2 minuti lettura
Il browser è lo strumento essenziale per navigare sul web. È la porta d’accesso a tutto ciò che Internet ha da offrire,…