Formazione e diversity al centro della Summer STEM Academy: le nostre docenzelink
Breaking News

Let’s Encrypt: come generare i certificati tramite DNS

1 minuti lettura
generare in modo automatico let's encrypt

Hai un dominio in Shellrent e vuoi un certificato Let’s Encrypt? Di recente abbiamo pubblicato due plugin per permetterti di generare in modo automatico il tuo certificato Let’s Encrypt tramite DNS.

Oltre ai certificati Let’s Encrypt  su un singolo terzo livello potrai richiedere anche quelli wildcard, per proteggere il tuo sito principale e tutti i suoi sottodomini con un solo certificato.

Abbiamo creato una guida per rendere chiaro il procedimento per ottenere un certificato Let’s Encrypt con il nostro plugin di Certbot. A tal proposito ci teniamo a sottolineare che siamo stati inseriti nella lista di hosting provider che fornisce supporto HTTPS di Certbot.

Cos’è Let’s Encrypt?

Let’s Encrypt è un’autorità di certificazione (Certification Authority – CA) che rilascia gratuitamente i certificati Domain Validated (DV) con una durata di 90 giorni. Compatibili con tutti i nostri piani hosting linux, vengono attivati in pochi secondi. Ogni certificato SSL Let’s Encrypt, a differenza dei certificati ordinari, deve essere rinnovato ogni 90 giorni.

Acme.sh e Certbot: i due progetti

Acme.sh e Certbot sono i due progetti che abbiamo pubblicato per darti l’opportunità di generare in modo automatico e autonomo tramite DNS il tuo certificato Let’s Encrypt.

Il primo progetto, Acme.sh, effettua operazioni tramite bash.

Per quanto riguarda il secondo progetto, Certbot, abbiamo creato un plugin ex-novo che si integra in automatico con Certbot stesso: installando il plugin sul tuo server potrai generare in modo automatico il certificato Let’s Encrypt. Il pacchetto è disponibile anche nei repository ufficiali di pip (gestore dei pacchetti di Python) e installabile con un  pip install certbot-dns-shellrent.

Come ottenere un certificato Let’s Encrypt con il plugin di Certbot di Shellrent?

Questa possibilità rappresenta un plus per chi vuole generare in modo autonomo e automatico il suo certificato Let’s Encrypt: il nostro Pannello Manager utilizza le API per gestire i record DNS e sfruttando questi due tool per generare i certificati abbiamo fatto in modo che “parlassero” in automatico con il Manager.

Come dicevamo ci trovi nella lista di hosting provider che fornisce supporto HTTPS di Certbot.

Elena Parise

Note sull'autore
Marketing Assistant - Appassionata di scrittura e social media, crede fortemente nell’influenza positiva del digitale e della comunicazione nella vita quotidiana. In Shellrent supporta le imprese nell’identificazione delle soluzioni più adatte in materia di hosting, cloud e infrastrutture IT.
Articoli
Articoli correlati
Breaking News

Release Plesk Obsidian 18.0.29: nuove feature e miglioramenti

4 minuti lettura
Nuova release in casa Plesk: il 4 agosto è stata rilasciata la versione Obsidian 18.0.29. Miglioramenti in termini di sicurezza e di…
Breaking News

Formazione e diversity al centro della Summer STEM Academy

3 minuti lettura
Si è conclusa da pochi giorni Summer STEM Academy, la summer school sui saperi del domani che ha coinvolto 20 ragazzi e…
Breaking News

Cloud computing per la sovranità digitale europea: uno sguardo a Gaia-X

2 minuti lettura
Il tema della sovranità digitale si sta imponendo con forza in Europa, specialmente a causa delle continue tensioni tra USA e Cina…