Ti aspettiamo anche sul nostro sito!link
E-commerce

Come aumentare sicurezza e fiducia di un sito e-commerce

2 minuti lettura
Come rendere affidabile un e-commerce

Uno dei temi più importanti per chi apre un negozio online è la sicurezza, specialmente per un portale e-commerce che tratta ogni giorno dati sensibili degli utenti. La paura di vedere utilizzati i propri dati per scopi fraudolenti è ancora oggi molto viva e un e-commerce sicuro e affidabile aiuta a creare un rapporto di fiducia con il potenziale cliente, innalzando il tasso di conversione.
Come comunicare affidabilità ai clienti?

Scegli un hosting affidabile e performante

Il tuo portale e-commerce è ospitato su un piano hosting: ricerca la qualità e le performance, studiando velocità spazio e sicurezza in termini di backup e connessione.

Il piano Business è una buona soluzione ma noi consigliamo l’hosting Enterprise, in particolare:

  • Dischi SSD: favoriscono sia l’uptime, riducendo la possibilità che un sito sia non raggiungibile, sia la velocità delle operazioni di ingresso/uscita, offrendo un caricamento veloce e la migliore user experience possibile.
  • Certificato SSL sicuro incluso e protocollo HTTPS: oltre a Let’s Encrypt, il piano Enterprise include il certificato sicuro Positive SSL, emesso dall’ente certificatore Sectigo, che offre una garanzia sul potenziale transato e protegge la protezione nella comunicazione tra un sito web e il browser del cliente che visita l’e-commerce.
  • Ventaglio di soluzioni backup: oltre al backup settimanale di default, il piano include anche il backup giornaliero di Web, Database e Mail e il backup mensile di Web e Database per proteggere meglio i tuoi dati. Incluso anche il Backup First Save, a retention personalizzata così da destinare il ripristino a quando preferisci, senza scadenza.
  • Mail Protection: il servizio ideale per migliorare il rating di consegna delle e-mail e l’autorevolezza del dominio. Aggiunge al tuo dominio i record SPF e DKIM per proteggerti dalle e-mail contraffatte, prevenendo spam, spoofing e phishing.

Certificato SSL sicuro

Non ti accontentare di Let’s Encrypt. Un e-commerce necessita di un maggiore grado di tutela, meglio scegliere un Certificato SSL sicuro emesso da un ente certificatore.

Un certificato Let’s Encrypt, infatti, offre il lucchetto al tuo sito web ma non garantisce la protezione nella comunicazione tra sito web e browser del cliente o utente che visita il tuo sito, cosa che invece è assicurata nei certificati SSL sicuri. Il protocollo di cifratura permette la protezione client-server dei dati che non potranno essere né letti né utilizzati da un hacker senza l’apposita chiave di decrittazione privata, prevenendo quindi potenziali attacchi e minacce.

I Certificati SSL a pagamento sono preferibili perché l’autenticazione avviene con la validazione del dominio (o forme di validazione ancora più dettagliate) così da verificare la corrispondenza con il privato o l’azienda. Inoltre, offre una garanzia sulla transazione.

Per approfondire: Perché preferire un certificato SSL sicuro a Let’s Encrypt?

Evidenzia i canali per raggiungerti

Essere disponibili è, spesso, indice di affidabilità: il sito deve includere e rendere ben visibili tutte le informazioni necessarie per contattarti come il numero di telefono, l’indirizzo e-mail, la live-chat e i canali social, ormai parte integrante della comunicazione e del customer care per un’e-commerce di successo.
Fai in modo che chiunque voglia contattarti, possa farlo in tempi brevi, ricevendo risposte e supporto immediati.

Fenomeno della riprova sociale

La riprova sociale è essenziale per trasmettere sicurezza del tuo e-commerce, comunicando il livello di soddisfazione a clienti e visitatori.
Usa le stelle per il rating e il testo per inserire opinioni spontanee e firmate: inserisci il tutto nella home page, per garantire maggiore visibilità.

Sfrutta il footer per comunicare sicurezza

Il footer è un ottimo strumento, complementare alla homepage e al menu di navigazione, per inserire informazioni rilevanti come:

  • Sezione FAQ
  • Informazioni relative alla spedizione
  • Metodi di pagamento
  • Informazioni di contatto, dati fiscali e sedi ufficiali

Questi sono i principali passaggi da seguire: navigando sul tuo portale e-commerce i clienti devono percepire sicurezza.

Note sull'autore
Marketing Assistant - Appassionata di scrittura e social media, crede fortemente nell’influenza positiva del digitale e della comunicazione nella vita quotidiana. In Shellrent supporta le imprese nell’identificazione delle soluzioni più adatte in materia di hosting, cloud e infrastrutture IT.
Articoli
Articoli correlati
E-commerce

Come lanciare un sito con WordPress

2 minuti lettura
WordPress è il CMS più utilizzato nel mercato: potente, flessibile e open-source, è estremamente versatile per realizzare un’ampia gamma di tipologie di…
E-commerce

Come rendere un sito mobile friendly?

2 minuti lettura
Quando realizzi un sito devi pensare a renderlo responsive su tutti i dispositivi. Con l’avvento degli smartphone, sarà fondamentale rendere il tuo…
E-commerce

Come ottimizzare i tag title in ottica SEO

2 minuti lettura
Tra le varie ottimizzazioni SEO richieste per accrescere il click-through rate (CTR) e guadagnare traffico verso il tuo sito web, blog o…