Hai un dominio .IT? Ti regaliamo il .EU!

Domini

Dominio Internet .io: vantaggi per l’azienda

4 minuti lettura
Dominio Internet .io vantaggi per l’azienda

L’estensione di dominio .io: cos’è e cosa significa

Internet è un mondo davvero vasto, che comprende al suo interno una miriade di funzioni e caratteristiche impossibili da conoscere tutte. Ogni volta che qualcuno, infatti, decide di addentrarsi nel settore informatico, si trova davanti ad elementi sempre nuovi e diversi che necessitano di aggiornamenti e formazione continua, per rimanere al passo coi tempi.
Creare un proprio sito web oggi è diventato fondamentale per chiunque possieda un’attività o un’azienda, o più in generale per qualsiasi utente che abbia intenzione di vendere un prodotto o un servizio sul web. Ma quando ci si cimenta nella creazione di un proprio sito, uno degli elementi più importanti da considerare è quello del dominio. Ne esistono tantissimi, tutti diversi tra loro e tutti con significati e funzioni specifiche. Alcuni fanno riferimento al paese in cui sono stati creati, altri invece si basano su indicazioni più specifiche.
Uno dei domini che si sta diffondendo sempre di più, entrando recentemente tra i TLD (domini di primo livello) maggiormente usati è quello caratterizzato dalla dicitura .io.
Vediamo dunque nel dettaglio a cosa corrisponde questo dominio, come funziona e perché sta riscuotendo così tanto successo tra le pagine web di tutto il mondo.

Che cos’è il dominio .io

Prima di entrare nel dettaglio e capire effettivamente a cosa corrisponde questo famoso dominio .io, bisogna fare una breve analisi per comprendere al meglio cosa siano i domini di primo livelli, noti anche con la sigla TLD. Questi sono infatti i domini più diffusi e visibili. Situati sempre alla fine di un indirizzo web, questi sono classificabili in domini di primo livello di tipo generico, che tendenzialmente si riferiscono a un preciso argomento (come ad esempio l’estensione di dominio .blog), e quelli di primo livello di tipo nazionale, che indicano invece la regione geografica in cui l’indirizzo internet è stato creato e naviga.

Il dominio .io, in particolare, nasce proprio come TLD di tipo nazionale, appartenendo originariamente al territorio britannico dell’Oceano Indiano. Tuttavia, la sua diffusione da un punto di vista geografico non ha ottenuto i risultati inizialmente sperati, data anche la popolazione continuamente variabile e mai fissa delle zone dell’Oceano Indiano. Proprio a causa di questo deficit particolare, oggi, qualsiasi utente che si trovi in qualunque parte del mondo, può in maniera del tutto autonoma e con grande semplicità registrare un proprio sito sotto il dominio .io.

Il successo del dominio .io nel settore aziendale

Una delle caratteristiche principali che ha colpito gli esperti del settore è stato proprio il successo ottenuto dal dominio in questione per il settore aziendale e per tutti coloro che registravano nuovi siti per le proprie start up e per i propri progetti.

Oggi, infatti, secondo recenti ricerche e stime, quasi lo 0.5% tra tutti i siti web del mondo, sono attualmente registrati sotto il TLD .io. Si tratta di una percentuale altissima se si tiene in considerazione il numero vasto di domini possibili presenti su internet. La sua diffusione è tale da raggiungere lo stesso numero di domini di primo livello nazionali, al pari di zone come la Polonia, l’Italia o altri paesi europei.

Il successo di questo dominio pare sia da attribuire alla specifica combinazione che compone l’estensione stessa. La I e la O che lo costituiscono, infatti, sembrano ricalcare il linguaggio tecnico di input e output, una curiosità molto particolare che lo rende particolarmente apprezzato dagli amanti dell’informatica e del mondo digitale. Inoltre, la combinazione di queste due lettere lo rende facilmente ricordabile e pronunciabile in tutte le aree del mondo e per tutte le lingue, rappresentando un vero e proprio punto di forza per le aziende di tutto il pianeta.
Altro vantaggio è che, qualora si volesse registrare una pagina sotto il dominio più famoso di tutti, quello .com, e questo non sia più disponibile, la versione .io rappresenta un’alternativa valida, semplice e chiara per tutti gli utenti.

Perché registrare un dominio .io

Il successo di questo dominio particolarmente recente ma che sta rapidamente raggiungendo numeri sempre più alti è rappresentato dunque da una serie di vantaggi, che lo rendono fortemente competitivo tra gli innumerevoli TLD esistenti in tutto il mondo.
Innanzitutto, il dominio .io è oramai diventato predominante per l’intero settore informatico e tecnologico, rappresentando così un vero e proprio punto di riferimenti per chiunque possieda servizi e attività legate a questo settore. Inoltre, nel corso degli anni, il dominio .io è stato frequentemente utilizzato anche per lo sviluppo di giochi, applicazioni e siti di intrattenimento che hanno ottenuto rilevanza mondiale.
I vantaggi di un dominio .io sono dunque molteplici, in quanto presenta ancora oggi moltissimi nomi disponibili, al contrario di TLD ampiamente diffusi come .com, .org o .net. Inoltre, Google, motore di ricerca per eccellenza, visualizza l’estensione .io come un dominio di primo livello, non causando problemi di letture e rendendolo di facile accesso per tutte le aree del mondo.
Altro punto di forza per l’estensione .io è il forte senso di identificazione che questo ha oramai assunto nel settore informatico, e il fatto che sia breve e facile da ricordare. Anche la caratteristica del domain hack, ossia la possibilità di comporre parole dalla combinazione tra testo del sito e dominio, che rende i siti web più simpatici e intuitivi, come per esempio i siti rad.io o esemp.io.

Ad ogni modo, sia per la sua facilità di registrazione che per il suo mercato sempre più crescente tra i domini diffusi in tutto il mondo, .io rappresenta ad oggi una delle soluzioni migliori per chiunque desideri registrare una propria pagina o un proprio sito web su internet, in particolar modo per tutti coloro che hanno a che fare col mondo dell’informatica, del digitale e aziendale.

Foto Manager Elena Parise
104 articoli

Note sull'autore
Marketing Assistant - Appassionata di scrittura e social media, crede fortemente nell’influenza positiva del digitale e della comunicazione nella vita quotidiana. In Shellrent supporta le imprese nell’identificazione delle soluzioni più adatte in materia di hosting, cloud e infrastrutture IT.
Articoli
Articoli correlati
Domini

Come effettuare il redirect di un dominio

3 minuti lettura
Il reindirizzamento è una funzionalità ampiamente adottata per ottimizzare l’esperienza di navigazione di un sito web e migliorarne il posizionamento sui motori…
Domini

Registra un dominio e associa le funzionalità di Google Workspace

2 minuti lettura
Google Workspace è la suite di Google costituita da servizi e strumenti basati su cloud, utili per migliorare la produttività e la…
Domini

Perché registrare un dominio .it

4 minuti lettura
Il dominio di un sito web è l’indirizzo virtuale che definisce la presenza online di un’azienda, di un professionista o di un…