Hai un dominio .IT? Ti regaliamo il .EU!

Domini

Quali sono le differenze tra dominio e web hosting?

3 minuti lettura
Differenze tra domini e web hosting Shellrent
Differenze tra domini e web hosting Shellrent

Se hai intenzione di creare un sito o un blog professionale, avrai bisogno di registrare un dominio e acquistare uno spazio web affidandoti a un hosting provider. Coloro che iniziano da zero potrebbero confondere i due elementi. Può sembrare infatti una domanda banale per gli esperti del settore, ma per chi si sta avvicinando al web è tutt’altro che scontata: qual è la differenza tra dominio e web hosting?

Scopriamo il significato e le caratteristiche di questi due termini interconnessi e spesso confusi tra di loro.

Cos’è un dominio?

Il dominio è l’indirizzo che identifica inequivocabilmente il sito web ad esso collegato: ogni dominio spiega al browser dove andare per visualizzare il sito web.

Nella realtà, possiamo definire il dominio come scorciatoia per ricordare l’indirizzo IP, una lunga stringa numerica complicata da memorizzare: grazie al dominio sarà più facile per gli utenti ricordare il nome del tuo sito, portandoti traffico e potenziale fatturato. Un esempio di dominio è shellrent.com. infatti, il nome a dominio è ciò che l’utente digita per trovare la tua attività, collegata al tuo spazio web grazie alla gestione DNS.

Il nostro consiglio per chi è alle prime armi? Scegli un nome semplice, intuitivo e inerente alla tua attività: in questo modo sarà più semplice per gli utenti trovarti.

I livelli del dominio

Il dominio di primo livello comprende centinaia di estensioni disponibili (TLD): sul nostro sito, puoi trovare quasi 1400 estensioni, dai più diffusi .com e .it fino ai gTLD più recenti che individuano una specifica area di competenza.
Ricordati di considerare un’estensione che si allinei con il tuo brand e i tuoi servizi: perché scegliere un’estensione geografica di un paese particolare, se il tuo mercato di interesse non riguarda quel paese?

Il dominio di secondo livello corrisponde al nome vero e proprio che gli utenti associano al sito, ad esempio in shellrent.com.com è il TLD mentre shellrent è il dominio di secondo livello.

Il dominio di terzo livello si usa per creare “un’estensione” del tuo sito. Oltre al classico www, i sottodomini sono usati principalmente per:

  • Creare un blog: grazie al sottodominio, puoi collegare il tuo sito al tuo blog, ad esempio con iltuosito.com;
  • Creare un’applicazione: puoi collegare il tuo sito ad una applicazione, ad esempio con iltuosito.com;
  • Creare una piattaforma e-commerce: molto utile per gli utenti business, la creazione di piattaforme e-commerce prevede spazi appositi, ad esempio con iltuosito.com.

Cos’è un Web Hosting?

Un Web Hosting è uno spazio web ospitato su un server: questo spazio è condiviso con altri utenti, ciascuno con il proprio dominio univoco ma tutti con lo stesso indirizzo IP. Cosa significa?

Le risorse del server sono condivise tra i vari utenti, per progetti web non legati tra di loro. La condivisione di uno spazio web limita l’autonomia, permettendo al contempo di ottenere una soluzione economica e comunque performante per iniziare a sviluppare il proprio progetto. 

Per un pieno controllo sulla reputazione del tuo sito, puoi acquistare un IP dedicato e univoco per il tuo sito web, per migliorare la tua web reputation nei motori di ricerca. Ad esempio, se un sito web conduce attività indesiderate, come l’invio di email di spam, può causare il blocco dell’IP con conseguenze per tutti i siti web a cui esso è associato.

All’interno del tuo spazio hosting, sono ospitati tutti gli elementi che compongono il sito, come pagine, file e immagini, e l’eventuale database usato per la realizzazione del sito stesso.

Con una metafora, possiamo definire l’hosting come una stanza all’interno di una casa: la stanza rappresenta il web hosting, mentre la casa il server fornito dall’hosting provider in cui l’hosting è ospitato.

Quale piano Web Hosting scegliere?

Esistono diverse alternative e possibilità sul mercato, e proprio per tal motivo occorre prestare attenzione alla scelta dell’hosting provider per individuare il piano più adatto alle tue necessità: oltre a considerare le performance, anche la sicurezza e l’affidabilità sono elementi che non vanno sottovalutati.

Noi cerchiamo sempre di migliorare le nostre procedure per garantirti la protezione necessaria: il nostro payoff ll primo hosting italiano Security First evidenzia la sicurezza come asset primario in azienda, e l’attenzione che dedichiamo al cliente grazie al supporto tecnico ci rende orgogliosi.

Per quanto riguarda gli hosting, ti proponiamo un ampio ventaglio di soluzioni: consulta le nostre proposte Linux, compatibili con i più diffusi CMS (tra cui WordPress, PrestaShop e WooCommerce) e Windows, ideale per progetti asp .NET.

Avatar photo
411 articoli

Note sull'autore
Marketing Assistant - Appassionata di scrittura e amante della comunicazione digitale, in Shellrent supporta le imprese nell’identificazione delle soluzioni ideali in materia di hosting, cloud e infrastrutture IT
Articoli
Articoli correlati
Domini

Come effettuare il redirect di un dominio

3 minuti lettura
Il reindirizzamento è una funzionalità ampiamente adottata per ottimizzare l’esperienza di navigazione di un sito web e migliorarne il posizionamento sui motori…
Domini

Registra un dominio e associa le funzionalità di Google Workspace

2 minuti lettura
Google Workspace è la suite di Google costituita da servizi e strumenti basati su cloud, utili per migliorare la produttività e la…
Domini

Perché registrare un dominio .it

4 minuti lettura
Il dominio di un sito web è l’indirizzo virtuale che definisce la presenza online di un’azienda, di un professionista o di un…