Hai un dominio .IT? Ti regaliamo il .EU!

Domini

Dominio: quali strumenti utilizzare per verificare se è libero

2 minuti lettura
Dominio: quali strumenti utilizzare per verificare se è libero

Quando si decide di creare un sito web, uno dei primi passi da compiere è la registrazione del dominio. É importante verificare che sia libero, ovvero assicurarsi che il dominio desiderato sia effettivamente disponibile.

Per farlo puoi utilizzare le funzionalità che permettono di controllarne la disponibilità in pochi clic: ti presentiamo i migliori strumenti per verificare se un dominio è libero per la registrazione.

Individua l’estensione di dominio migliore

Chi ha l’esigenza di registrare un dominio su misura dovrebbe affidarsi a un nome che sia interessante, semplice da ricordare, capace di valorizzare il marchio, il settore di riferimento ed essere accattivante. Prima di iniziare la ricerca, è importante decidere quale estensione di dominio desideri utilizzare (.com, .net, .org, ecc.). Le estensioni di dominio possono influenzare la percezione e la memorabilità del tuo sito web, quindi fai una scelta ponderata in base alla tua attività o al tuo progetto.

Su Shellrent, ad esempio, la scelta è tra oltre 1400 estensioni: in questo approfondimento abbiamo raccolto le 20 più registrate nel 2023.

Come sapere se un dominio è libero

Affinché si possa verificare la disponibilità di un dominio si possono utilizzare diversi strumenti online, alcuni dei quali offrono anche suggerimenti alternativi nel caso in cui il dominio prescelto sia già stato registrato.

WHOIS

Tra gli strumenti più utilizzati per sapere se un dominio è libero figura WHOIS, un database pubblico particolarmente ampio che contiene un elenco di tutti i domini già registrati. Questo registro è gestito da ICANN (Internet Corporation for Assigned Names and Number) consente sia di verificare se un dominio è libero o meno, sia di informarsi sul proprietario dello stesso, oltre alla data di scadenza e registrazione. Conoscere le informazioni sul referente permette a chi è realmente interessato a un dominio occupato di poterlo acquistare contattando direttamente la fonte.

Tuttavia, alcuni proprietari potrebbero scegliere di rendere private le loro informazioni WHOIS, nascondendo i dettagli di contatto.

Shellrent

Anche Shellrent offre una semplice modalità per verificare la disponibilità di un dominio. Per farlo è sufficiente digitare quello prescelto nell’apposita barra di ricerca presente in questa pagina: www.shellrent.com/registrazione-dominio. Qualora il dominio fosse libero, puoi subito procedere alla registrazione.

Registra il tuo dominio

Dalla ricerca WHOIS al servizio Shellrent, è possibile trovare un’opzione rapida ed efficace per verificare se un dominio è libero per la registrazione. Una volta scelto il dominio da registrare è possibile procedere all’acquisto anche dell’hosting, ovvero lo spazio web che rende i contenuti di un sito web accessibili online. Libera la tua idea e condivida sul web!

Avatar photo
409 articoli

Note sull'autore
Marketing Assistant - Appassionata di scrittura e amante della comunicazione digitale, in Shellrent supporta le imprese nell’identificazione delle soluzioni ideali in materia di hosting, cloud e infrastrutture IT
Articoli
Articoli correlati
Domini

Come effettuare il redirect di un dominio

3 minuti lettura
Il reindirizzamento è una funzionalità ampiamente adottata per ottimizzare l’esperienza di navigazione di un sito web e migliorarne il posizionamento sui motori…
Domini

Registra un dominio e associa le funzionalità di Google Workspace

2 minuti lettura
Google Workspace è la suite di Google costituita da servizi e strumenti basati su cloud, utili per migliorare la produttività e la…
Domini

Perché registrare un dominio .it

4 minuti lettura
Il dominio di un sito web è l’indirizzo virtuale che definisce la presenza online di un’azienda, di un professionista o di un…