Hai un dominio .IT? Ti regaliamo il .EU!

Security First

Quali sono i migliori plugin per la sicurezza di un sito WordPress?

4 minuti lettura
Quali sono i migliori plugin per la sicurezza di un sito WordPress?

Un sito WordPress, e più in generale un progetto web, non può prescindere dagli strumenti di protezione da intrusioni e infezioni malware che potrebbero comprometterne la sicurezza.

I rischi possono rappresentare una minaccia per la stabilità del tuo sito, la fiducia dei clienti e la prosperità finanziaria. Ecco perché abbiamo curato un elenco dei migliori plugin di sicurezza WordPress, progettati per scoraggiare e bloccare gli intrusi.

Fuori dagli schemi, WordPress incorpora i protocolli di sicurezza di base e offre strumenti per rafforzare le difese del tuo sito. I migliori plugin per la sicurezza di un sito WordPress forniscono monitoraggio attivo della sicurezza, servizi firewall, notifiche di potenziali minacce, scansione di file e malware, prevenzione degli attacchi brute force e rimedi post-hacking.

Migliori plugin di sicurezza WordPress del 2023

Di seguito, proponiamo una serie di plugin utili per elevare il grado di sicurezza di un sito WordPress.

Sucuri Scanner

Per coloro che cercano una workstation onnicomprensiva per supervisionare, proteggere e monitorare il proprio sito web WordPress, questa risorsa funge da punto di riferimento definitivo. L’estensione è disponibile sia in versione gratuita che a pagamento.

Oltre a rilevare e identificare malware e virus nei file, una delle caratteristiche interessanti di questo software è la capacità di tenere traccia di tutte le attività legate all’installazione del CMS.

Mentre la versione non a pagamento fornisce solo un efficiente monitoraggio dell’integrità dei file, le alternative premium sono dotate di una pletora di funzionalità tra cui protezione avanzata DDoS e servizi firewall.

WPS Hide Login

Se sei preoccupato per la sicurezza del tuo sito web, c’è un plugin che può aiutarti. WPS Hide Login è progettato per proteggere il punto di ingresso principale del tuo sito da potenziali minacce, modificandone l’URL con una combinazione segreta di tua esclusiva conoscenza.

Nel caso in cui tu fossi preoccupato a fronte di tale cambiamento, devi tener presente che il plugin non altera in modo permanente alcun file o regola di scrittura. Peraltro, nel momento in cui decidessi di disattivarlo, le impostazioni originali del sito verrebbero automaticamente ripristinate. Con tale plugin puoi rendere la pagina di accesso del tuo sito inaccessibile a chiunque sia mosso dall’intenzione di causare danni.

Limit Login Attempts Reloaded

Proteggere il tuo sito web da tentativi di accesso dannosi è essenziale. Ma, se la creazione di password complesse e il nascondere le pagine di accesso, la natura ripetitiva degli attacchi può richiedere un plugin potente come Limit Login Attempts Reloaded.

I tempi di blocco configurabili sono disponibili anche nella versione gratuita del plugin, la quale dispone un numero limitato di tentativi di accesso da parte di un singolo IP. In breve, questo plugin impedisce a un indirizzo Internet di effettuare ulteriori tentativi dopo che è stato raggiunto un limite specificato, rendendo difficile o impossibile un attacco di brute force.

Akismet Antispam

Avere una funzione antispam su un sito WordPress è fondamentale, soprattutto quando è coinvolta una sezione blog. Akismet è uno degli strumenti da segnare in agenda per questo scopo.

La scelta di questo plugin per la sicurezza del blog WordPress offre numerosi vantaggi. In primo luogo, vanta un database spam encomiabile ed è basato sul lavoro di un rigoroso team di sviluppatori.

Tra l’altro, non tutti sanno della sua associazione con Automattic, una sussidiaria dello stesso CMS, il che si traduce in una maggiore compatibilità e una comprensione innata dei requisiti della piattaforma.

Ma cosa porta in tavola esattamente Akismet? Controlla i commenti lasciati attraverso il modulo di contatto e li confronta con il suo database per proteggere il tuo sito da contenuti malevoli. Blocca i commenti potenzialmente spam con meccanismi di filtraggio intelligenti e capaci di identificare potenziali bot.

WordFence Security

La posizione di WordFence Security fra le migliori suite di sicurezza sottolinea il suo impegno a fornire una protezione solida. Il plugin prende di mira le minacce esterne più critiche che possano compromettere la sicurezza di un sito web.

In termini di prevenzione delle criticità, nonché di pulizia dei file dopo violazioni del CMS da parte di malintenzionati, WordFence Security agisce in modo efficace. Bloccando il traffico malevolo, il firewall fornisce protezione contro le minacce informatiche, mentre lo scanner identifica i file compromessi, consentendo di eliminare quelli problematici.

Inoltre, il plugin permette di monitorare visite anomale in tempo reale, in modo da individuare bot, crawler di Google e altre minacce e decidere cosa inserire nella blacklist. È importante rimanere vigili e tenere traccia dei plugin installati per assicurarsi che siano aggiornati, poiché questo è un fattore critico per prevenire i tentativi di hacking del gateway.

iThemes Security

È una risorsa completa che rafforza la protezione contro gli attacchi di brute force, rileva le alterazioni non autorizzate e analizza il tuo sito web due volte al giorno per debellare potenziali vulnerabilità. Inoltre, verifica l’URL di accesso per garantire la massima protezione.

Per dirla breve, iThemes Security è la risposta perfetta per gli utenti che cercano una soluzione completa per gestire siti web estesi, comprese piattaforme di e-commerce realizzate con WooCommerce, e che richiedono un’attenzione particolare.

VaultPress

Proprio come iThemes e Sucuri Scanner, questo plugin offre una sicurezza da non sottovalutare.
Con la sua comoda funzione di calendario, puoi programmare facilmente backup giornalieri in tempo reale. Inoltre, il ripristino del sito è gestibile con pochi clic.

La dashboard di VaultPress memorizza una varietà di file di recupero, assicurandoti la possibilità di selezionare agevolmente quello più adatto alle tue esigenze. Il plugin si distingue, fra le varie estensioni e add-on simili, per i suoi backup incrementali, eccellenti per mantenere elevate le prestazioni del tuo sito web.

Gli strumenti di sicurezza forniti sono di prim’ordine e ti consentono di monitorare e tenere traccia di eventuali attività sospette sul tuo sito WordPress. La dashboard si presta alla gestione dei dispositivi di sicurezza con efficienza e buona organizzazione, comprese le statistiche e una cronologia di eventuali minacce che sono state risolte o tralasciate.

Really Simple SSL

Collegando il tuo sito WordPress a un certificato SSL, il plugin Really Simple SSL pone le basi per la transazione verso un ambiente sicuro, dove i dati sensibili non vengono intercettati da potenziali minacce informatiche grazie al protocollo SSL.

Con facilità, il plugin abilita l’SSL nel tuo sito WordPress. Per ulteriore comodità, viene generato automaticamente il certificato SSL Let’s Encript con un solo clic.

Avatar photo
411 articoli

Note sull'autore
Marketing Assistant - Appassionata di scrittura e amante della comunicazione digitale, in Shellrent supporta le imprese nell’identificazione delle soluzioni ideali in materia di hosting, cloud e infrastrutture IT
Articoli
Articoli correlati
Security First

Cybersecurity: l’importanza degli aggiornamenti

2 minuti lettura
La tutela dei sistemi informatici è, oggigiorno, una priorità per le aziende. Per tale ragione, è di vitale importanza intraprendere delle contromisure…
Security First

Botnet: come funziona una rete di dispositivi infettati da malware

3 minuti lettura
In un panorama interconnesso, si celano aspetti oscuri: le botnet. Queste reti di dispositivi connessi, orchestrati silenziosamente da cybercriminali, possono rappresentare una…
Security First

Sito Joomla: le migliori estensioni per la sicurezza

4 minuti lettura
Tra i content management system open source più popolari c’è sicuramente Joomla che, attualmente, detiene circa il 9% del market share dei CMS….