Domini

Dominio .cn, l’estensione per allargare il business in Cina

2 minuti lettura
Allarga il business in Cina con il dominio .cn

Il dominio .cn è l’ideale per chi vuole allargare il business in Cina. Nella società globalizzata di oggi, numerose aziende si sforzano di espandere il proprio campo d’azione nei mercati internazionali e quello cinese è sicuramente uno dei più appetibili.

Cosa si intende per “estensione .cn”

Il .cn è un’estensione di primo livello che indica l’appartenenza a quella categoria di domini che fanno riferimento esclusivamente a un determinato territorio (ccTLD).

In particolare, .cn è il dominio designato ufficialmente per la Cina, ed è un tratto distintivo delle aziende cinesi, come pure può essere il simbolo di appartenenza a una determinata identità culturale o alla zona geografica del più grande stato dell’Asia. Altresì, l’estensione .cn può rappresentare qualsiasi altra azienda estera che abbia rapporti commerciali con questa nazione.

Quali vantaggi offre un dominio .cn

Con migliaia di negozi online che vendono prodotti e servizi, sia a livello nazionale che mondiale, la Cina è diventata ormai uno dei più grandi mercati di e-commerce. Pertanto, se è di tuo interesse penetrare in questo mercato, nonché l’instaurazione di una comunicazione diretta con aziende e consumatori cinesi, registrare un dominio .cn può sicuramente portarti in una posizione di vantaggio.

Oltretutto, l’estensione .cn offre una protezione indispensabile per salvaguardare il tuo brand e i tuoi affari.

Come registrare un dominio con l’estensione .cn?

Il procedimento da seguire per la registrazione di un dominio con estensione .cn è equivalente a quello utilizzato per qualsiasi altro tipo di estensione.
Anzitutto, occorre verificare se il dominio desiderato è disponibile. Per farlo, puoi semplicemente digitarlo nella barra di ricerca presente all’interno della seguente pagina: www.shellrent.com/registrazione-dominio. A questo punto, se il nome inserito è disponibile, puoi procedere alla sua registrazione.

L’espansione dell’e-commerce cinese nel 2023

Uno dei Paesi al mondo dove l’e-commerce registra i dati più elevati è proprio la Cina. Specialmente in merito alla crescita del commercio elettronico, il Paese del dragone vanta livelli eccezionali: infatti, solo nel 2018 le vendite online hanno raggiunto un fatturato di oltre 600 milioni di dollari, e si stima che entro la fine dell’anno in corso approderà al grande traguardo dei mille miliardi.

A tal proposito, un segno importante della rilevanza del mercato cinese, sulla scena internazionale, è dato dalla creazione di Netcomm China. Si tratta di un hub che sovraintende una rete mondiale di professionisti esperti, eventi e programmi informativi ed educativi, analisi di mercato e progetti finalizzati al raggiungimento del successo nella trasformazione digitale e nella massima espansione commerciale sul web.

Con Netcomm China, l’hub ha stabilito una rete di fornitori in Cina per consentire alle imprese italiane e del Made in Italy di avvantaggiarsi della copertura nel mercato asiatico.

Concludendo

Come abbiamo potuto appurare, l’estensione .cn può essere una leva per espandere la propria attività nel mercato cinese, nonché per proteggere il proprio nome e il proprio brand.

È anche vero che, per operare efficacemente e proficuamente in un Paese come la Cina, ovvero la prima potenza mondiale nel settore delle vendite online, è necessario poter esibire simbolicamente quell’onorevole biglietto da visita che i cinesi, d’abitudine, amano tanto scambiarsi reciprocamente l’un l’altro.

Ciò significa che per entrare in affari con il business asiatico, è indispensabile sfoggiare un’identità online che ispiri autorevolezza: in questo senso, l’estensione .cn può contribuire a rendere più interessante la tua presenza online.

Avatar photo
429 articoli

Note sull'autore
Marketing Assistant - Appassionata di scrittura e amante della comunicazione digitale, in Shellrent supporta le imprese nell’identificazione delle soluzioni ideali in materia di hosting, cloud e infrastrutture IT
Articoli
Articoli correlati
Domini

Come registrare un dominio nel modo giusto

2 minuti lettura
Il primo passo per portare online un progetto web è registrare un dominio, più comunemente conosciuto come indirizzo web. Prendiamo come esempio…
Domini

Dominio WordPress: quale scegliere?

4 minuti lettura
Scegliere il  dominio giusto per il tuo sito WordPress non è un dettaglio, ma un investimento per il futuro. Un nome di dominio…
Domini

DNSSEC: maggiore sicurezza per un dominio web

2 minuti lettura
Il panorama degli attacchi informatici è in continuo mutamento. Gli hacker utilizzano tecniche sempre più sofisticate per raggiungere i loro scopi, dal…