Security First

Verifica la sicurezza del tuo sito con Mozilla Observatory

1 minuti lettura
f36w6u
f36w6u

Dai diversi articoli che girano su internet in merito alla sicurezza, risulta evidente che proteggere il proprio sito deve essere la prima preoccupazione di qualsiasi amministratore di sistema.

observatory-addons-mozillaEssere informati sulle tipologie di attacchi e sulle misure preventive ha ormai un’importanza fondamentale, anche perché è solo tramite una continua formazione che è possibile precedere i tentativi di attacco.

Inoltre, dopo tutte le preoccupazioni e azioni intraprese per proteggere il proprio sito, è fondamentale comunicarlo ai propri visitatori.

Configurare correttamente una connessione HTTPS è importante, ma può non essere sufficiente per dire che un sito è sicuro.
A questo proposito Mozilla ha creato una nuova piattaforma chiamata Mozilla Observatory.

Mozilla Observatory è una piattaforma open source da qualche mese disponibile online.

Questa piattaforma permette di testare gratuitamente la sicurezza di qualsiasi sito web e il suo utilizzo è molto semplice.
Le prove che vengono effettuate sono:

  • Content Security Policy
  • Cookies
  • Cross-origin Resource Sharing
  • HTTP Public Key Pinning
  • HTTP Strict Transport Security
  • Redirection
  • Subresource Integrity
  • X-Content-Type-Options
  • X-Frame-Options
  • X-XSS-Protection

In base al risultato, al il sito web o alla pagina inseriti verrà associato un punteggio e un voto.

Fate un test, diteci cosa ne pensate!

Avatar photo
7 articoli

Note sull'autore
Sales Account Editor
Articoli
Articoli correlati
Security First

Come nascondere la versione di Nginx e Apache su Linux e Unix

4 minuti lettura
Stai usando Nginx o Apache sul tuo server web? Presta attenzione alla versione del software, verificando che non sia visibile negli header…
Security First

Attacco DDoS: cos'è e come prevenirlo

2 minuti lettura
Gli attacchi DDoS, acronimo di Distributed Denial-of-Service, rappresentano una seria minaccia. Questa tipologia di attacco ha l’obiettivo di sopraffare un server, una…
Security First

Violazioni dati sul cloud: come Veeam può proteggerli

2 minuti lettura
I dati aziendali archiviati in cloud sono diventati i bersagli preferiti degli hacker, costringendo le aziende a investire cifre record per adottare…