Hai un dominio .IT? Ti regaliamo il .EU!

Hosting & Cloud

Cloud Storage: i migliori servizi per contesti aziendali

4 minuti lettura
Cloud Storage: i migliori servizi per contesti aziendali

Il cloud storage sta diventando sempre più cruciale per le aziende. Questa tecnologia consente di archiviare e gestire i propri dati in modo flessibile e sicuro, migliorando l’efficienza e la produttività in contesti di business. Inoltre, permette l’accesso ai file da qualsiasi dispositivo connesso a Internet, riducendo i costi di gestione e manutenzione dei server interni.

Con il passare del tempo, e grazie ai suoi prezzi accessibili, il cloud storage si è evoluto per includere funzionalità supplementari che lo hanno reso uno strumento essenziale anche per singoli utenti, e non soltanto di interesse esclusivo per aziende e professionisti.

Tuttavia, nel presente articolo ci occuperemo del suo utilizzo in ambiente aziendale, ovvero di software in grado di gestire efficacemente i dati e il loro ripristino in caso di guasti hardware o problematiche che ne comportino la perdita.

Cloud storage block, object e file

Secondo gli esperti del settore, il cloud storage può essere classificato come “block”, “object” o “file storage”. La categoria block (o in blocco) viene utilizzata principalmente in ambienti virtualizzati e consente la creazione di blocchi di dati, archiviati nel modo più efficiente possibile. Questo tipo di archiviazione è noto per la sua velocità ed è spesso utilizzato per applicazioni aziendali critical che coinvolgono i database.

Quando si tratta, invece, di archiviazione object (o per oggetto) i file vengono elaborati e archiviati singolarmente, ciascuno con i propri identificatori e metadati che forniscono informazioni pertinenti per l’uso da parte dell’organizzazione. Questo metodo è particolarmente vantaggioso in situazioni in cui si generano grandi quantità di dati, ed è particolarmente utile per archiviare file multimediali.

Infine, l’archiviazione in file è quella più comunemente intesa quando si parla di cloud storage. Questo metodo organizza i dati in directory e applica determinati criteri selettivi di accesso. Consente, inoltre, la collaborazione online fra diversi utenti e può fungere da backup per i database.

Si evince, pertanto, quale grande rilevanza assuma avere consapevolezza delle reali esigenze aziendali, per meglio decidere il software più appropriato per le proprie necessità.

Elementi da considerare prima di selezionare il software

È fondamentale considerare alcuni aspetti, come i seguenti.

  • La sicurezza: giacché i dati aziendali vengono ormai trasferiti online, è essenziale che il fornitore dei servizi cloud disponga di solide politiche per garantire che, a fronte di qualsiasi imprevisto o calamità, siano elevato lo standard di tutela.
  • La scalabilità: un fattore importante in quanto preserva la possibilità che l’azienda possa adeguare in modo rapido e sicuro i propri requisiti di spazio su disco, secondo necessità.
  • La disponibilità: è importante affidarsi a fornitori che posseggano infrastrutture ridondanti e in grado di assicurare la continuità di servizio.
  • La condivisione: una delle caratteristiche vantaggiose del cloud storage è data dalla possibilità di condividere file con estrema rapidità e facilità.
  • Il ripristino: è della massima importanza che il fornitore dei servizi cloud stabilisca una politica di ripristino dei file pratica ed efficace per assicurare la business continuity.

I servizi in cloud adatti a contesti aziendali

Di seguito presentiamo i migliori servizi di cloud storage dedicato alle PMI, con particolare attenzione a quei fornitori che mantengono standard elevati sia in fatto di connettività, sicurezza, spazio di archiviazione e strumenti per la collaborazione lavorativa da remoto.

Dropbox Business

Quando si tratta di archiviare e condividere documenti aziendali, Dropbox Businessè una delle soluzioni più utilizzate e spesso considerata l’opzione di riferimento per le soluzioni di archiviazione in cloud a livello aziendale.

È il software ideale per chi è alla ricerca di un servizio che offra funzionalità avanzate, come il blocco dei file, la protezione dei file condivisi con passcode e verifica e-mail, e uno spazio cloud personalizzabile.

pCloud

Se la propria ambizione è la salvaguardia dei dati e dei file archiviati, pCloud Business Pro può rispondere a tutte le esigenze. Questo software offre un piano per aziende completo, ad un costo accessibile e onnicomprensivo di funzionalità avanzate.

L’utilizzo di questo servizio consente di sfruttare lo spazio di archiviazione illimitato, la gestione avanzata degli utenti e la crittografia pCloud.

Google Workspace

Si tratta di un servizio cloud di prim’ordine che si rivolge alle aziende. Si integra perfettamente con gli account Gmail e Google già in uso, fornendo un’unica interfaccia che consente la gestione dell’intera piattaforma senza dover installare servizi aggiuntivi.

Fornisce un’email aziendale sicura, una gestione avanzata di Google Drive e videoconferenze di alta qualità con Google Meet. Inoltre, mette a disposizione l’intera suite per ufficio di Google per l’editing di documenti basata su cloud, e include controlli di gestione e sicurezza avanzata per proteggere i dati.

Microsoft OneDrive for Business

Per le aziende che intendono trasferire i propri file nel cloud, nonché di garantire al tempo stesso la completa mobilità per i propri collaboratori, Microsoft OneDrive for Business può essere lo strumento ideale. La sua integrazione con Microsoft Teams ne migliora ulteriormente le funzionalità, anche consentendo il lavoro offline e l’accesso successivo al cloud.

Sync

È la piattaforma di cloud storage, nonché condivisione di documenti, progettata per promuovere la connettività tra team interni ed esterni, clienti, dispositivi mobili e pc, all’insegna della sicurezza e della protezione dei dati.

Con l’utilizzo di Sync (sync.com) si può avere accesso immediato a tutti i propri file, indipendentemente dal dispositivo utilizzato o accedendovi tramite il web. Questo software offre la possibilità di tenere sotto controllo le autorizzazioni necessarie per la protezione del proprio lavoro.

Cloud Storage di Shellrent

Il servizio di Shellrent offre la possibilità di ottenere lo spazio di archiviazione necessario e incrementarlo a seconda delle esigenze grazie alla completa scalabilità del cloud.

Il Cloud Storage garantisce, inoltre, la ridondanza dei dati: il backup viene replicato in tempo reale in un secondo datacenter, a 1000 km di distanza dalla region principale, per garantire la massima affidabilità della strategia di archiviazione.

Avatar photo
410 articoli

Note sull'autore
Marketing Assistant - Appassionata di scrittura e amante della comunicazione digitale, in Shellrent supporta le imprese nell’identificazione delle soluzioni ideali in materia di hosting, cloud e infrastrutture IT
Articoli
Articoli correlati
Hosting & Cloud

Sito web dinamico per una presenza online flessibile e interattiva

2 minuti lettura
Oggigiorno, non presidiare il web equivale a non esistere. Un sito web non è solo una vetrina online, ma un vero e…
Hosting & Cloud

Quando fare l’upgrade di un web hosting?

3 minuti lettura
La scelta dell’hosting è fondamentale per partire con il piede giusto quando si definisce un nuovo progetto web: scegliere un servizio adatto…
Hosting & Cloud

VPS: cos'è e come funziona un server virtuale

3 minuti lettura
La tecnologia cloud ha rivoluzionato le modalità di accesso ai dati e di gestione delle risorse IT. Tra le varie opzioni disponibili,…