Hai un dominio .IT? Ti regaliamo il .EU!

CMS

I migliori plugin WordPress per inserire un calendario in un sito web

5 minuti lettura
I migliori plugin WordPress per integrare un calendario

Tra le varie funzionalità che possono essere integrate in un sito WordPress troviamo anche quelle di natura organizzativa. La directory di WordPress offre un’ampia varietà di opzioni che si differenziano non solo per l’aspetto estetico, ma anche per le molteplici funzionalità.

Abbiamo raccolto i principali plugin che permettono di implementare un calendario all’interno di siti WordPress.

Caratteristiche plugin WordPress per inserire calendari

I plugin per calendari non sono tutti uguali e, proprio per questo, bisogna focalizzarsi su alcuni aspetti che li differenziano per funzionalità e prestazioni. Anzitutto, è bene verificare che sia soggetto ad aggiornamenti: un plugin aggiornato è un plugin che assicura una migliore sicurezza.

È fondamentale che i calendari possano essere creati in modo responsive, adattando le proprie dimensioni al tipo di dispositivo su cui si sta navigando. Esteticamente, un buon plugin deve adattarsi allo stile del sito, quindi mettere a disposizione qualche opzione di personalizzazione per la modifica di colori e caratteri.

Infine, un calendario ben organizzato offre la possibilità di salvare eventi ricorrenti, abbinare mappe, immagini, commenti e collegamenti aggiuntivi.

Creare un calendario WordPress con Google Calendar

Molti plugin permettono di integrare Google Calendar sul proprio sito. Essendo uno strumento molto diffuso e versatile, si potrebbe pensare di realizzare una copia del proprio calendario Google e sincronizzarla con quello del proprio account utilizzato per lavoro.

Per poterlo collegare, basta andare nella sezione Impostazioni e Condivisione e accertarsi che sia visibile a tutti, ossia pubblico. In quest’area è possibile anche apportare delle modifiche e rendere visibile agli utenti solo ciò che si desidera. Ugualmente, scorrendo la pagina, si potrà copiare il codice di incorporamento e procedere all’inserimento del calendario nel sito accedendo alla dashboard e aprendo la pagina in cui vogliamo visualizzare il calendario.

Questo strumento non permette personalizzazioni o funzioni avanzate, ma crea una replica perfetta del calendario Google che già utilizziamo.

I migliori plugin per inserire un calendario su WordPress

Quando si ha la necessità di avere un calendario che permetta anche di gestire prenotazioni, visualizzare immagini e utilizzare funzionalità più avanzate, non resta che scegliere tra i vari plugin quello che più risponde alle proprie esigenze.

Molti di questi tool hanno una modalità gratuita di base che consente l’utilizzo limitato delle funzioni, oltre ad offrire la possibilità di ampliare il pacchetto con un costo aggiuntivo che apre le porte a varie personalizzazioni e impostazioni aggiuntive. Altri invece, possono essere utilizzati solo a pagamento e rappresentano soluzioni per calendari WordPress professionali.

The Events Calendar

Questo plugin permette di inserire una versione gratuita e gestire facilmente un calendario di eventi sul proprio sito WordPress. The Events Calendar consente di effettuare personalizzazioni e di aumentare le funzionalità base attraverso la modalità estesa con un contributo di 89 dollari per l’aggiornamento.

L’opzione base permette di gestire tranquillamente il calendario di una piccola attività, ma con le funzioni aggiuntive si possono creare eventi personalizzati, inserire la ricerca per posizione, la vendita di biglietti, effettuare importazioni automatiche e tanto altro.

Personalizzare completamente il proprio calendario con The Events Calendar è facile, attraverso un foglio di stile, librerie ed estensioni gratuite, tag e filtri. Molto utile e funzionale, questo plugin viene regolarmente aggiornato e può contare su un team di sviluppo solido.

Timely All-in-One Event Calendar

Questo plugin mette a disposizione una versione gratuita attraverso cui realizzare calendari dal design elegante che permettono di gestire e condividere facilmente eventi personali, virtuali o ibridi con il resto del mondo. Uno strumento pensato per professionisti freelance e per imprenditori che cercano un calendario per eventi da inserire in WordPress, per avviare o potenziare la propria attività di organizzazione eventi.

Questo plugin permette di creare calendari responsive che garantiscono un’ottima visualizzazione su ogni tipo di dispositivo.

WP Event Manager

Con WP Event Manager si ha a disposizione un calendario completo per WordPress anche nella versione base, corredato di assistenza clienti di ottima qualità. La versione a pagamento permette invece di visualizzare anche gli eventi futuri, offrendo una panoramica completa agli utenti, un’opzione decisamente interessante ad un prezzo di 39 dollari.

Con questo plugin si possono realizzare calendari in modo semplice, impostando gli eventi rapidamente attraverso un sistema intuitivo e versatile. WP Event Manager non necessita di soluzioni personalizzate e si sposa con tutti i temi di WordPress.

WP Simple Booking Calendar

WP Simple Booking permette di gestire prenotazioni per ogni tipo di attività come bed & breakfast, uffici, case vacanze, appuntamenti, ecc.

La versione premium, al costo di 29 dollari una tantum, permette di ampliare le funzioni dell’interfaccia per le prenotazioni, creare diversi calendari e offre agli utenti una modalità di visualizzazione davvero intuitiva. Ciò rende WP Simple Booking uno dei tool per la realizzazione di calendari più completi e convenienti.

Modern Events Calendar

Questo plugin mette a disposizione una serie di strumenti per creare calendari in modalità drag&drop e inserirli in WordPress attraverso la generazione di short code.

Con il tool si possono inserire anche eventi che si ripetono ogni settimana, mese o anno. Dispone, inoltre, di un sistema di prenotazione e può essere sincronizzato con Google Calendar.

Questo plugin vanta delle skin per la personalizzazione dall’aspetto moderno e un forum di supporto molto attivo attraverso cui trovare spunti e risposte a eventuali dubbi.

My Calendar

Questo è il plugin ideale per chi ha bisogno di disporre di più calendari all’interno dello stesso sito, che possono essere visualizzati filtrandoli per autore, località, categoria o sottoforma di lista di eventi.

Le visualizzazioni permettono di optare per modalità a griglia, a elenco, o modificare la vista in modalità settimanale, mensile o annuale. Con Modern Events Calendar si possono inoltre creare short code per l’implementazione di piccoli calendari da inserire nelle barre laterali del proprio sito web.

La versione premium con funzionalità aggiuntive ha due modalità: da 49 dollari per una licenza annuale o 149 per una licenza permanente molto conveniente per le agenzie che necessitano di avere costantemente funzionalità complete.

Simple Calendar

Simple Calendar rappresenta il modo più semplice e veloce per aggiungere i propri eventi di Google Calendar su WordPress. Utilizzando questo plugin non è necessario creare nuovi eventi all’interno di WordPress, ma basterà aggiornarli su Google Calendar.

Tramite i vari design disponibili, possono essere creati calendari perfettamente adattabili ai vari temi e visualizzare i contenuti filtrandoli per categoria o per esteso. L’integrazione con Google Calendar permette anche un’interessante modalità attraverso cui trasformare gli eventi in formato newsletter e utilizzarli per le strategie di email marketing.

Anche Simple Calendar, come molti dei plugin che abbiamo visto, mette a disposizione tutte queste funzionalità in modo gratuito, prevedendo una versione premium che amplia le sue funzionalità al prezzo di 49 dollari per diversi pacchetti aggiuntivi.

Booking Calendar

L’interfaccia pulita e intuitiva di Booking Calendar permette di creare calendari di prenotazione da integrare all’interno di WordPress. La sua semplicità rende molto facile e intuitivo l’utilizzo da parte degli utenti, che potranno prenotare vari servizi. Il puglin è molto utilizzato per attività commerciali come saloni per parrucchieri, meccanici, studi medici e ogni tipo di business che necessita di un sistema di gestione appuntamenti.

Con le funzionalità attive, gli utenti potranno controllare la disponibilità direttamente attraverso il sito e inviare la prenotazione.

All-in-One Event Calendar

Si tratta di un plugin gratuito, ma ricco di funzionalità e dal design moderno. Consente di creare, gestire e condividere i tuoi eventi e, grazie alla sua versatilità, è adatto sia per progetto medio-piccoli, sia per siti web aziendali che necessitano di funzioni avanzate.

All-in-One Event Calendar offre una ricca suite di strumenti tramite cui è possibile:

  • Personalizzare l’aspetto del calendario anche in base al device;
  • Ricercare gli eventi desiderati per parole chiave;
  • Filtrare gli eventi in base a categorie e luoghi;
  • Importare eventi utilizzato file CSV.

Scegliere il plugin secondo le proprie esigenze

Come abbiamo visto, gran parte dei plugin mette a disposizione una modalità gratuita attraverso cui creare e gestire i calendari sul proprio sito. Molte di queste soluzioni sono più che sufficienti per piccole e medie attività e consentono di avere tutto sotto controllo.

Tuttavia, occorre valutare in modo attento il plugin prima di procedere alla sua installazione, evitando di scegliere strumenti inutili e di bassa qualità che rischierebbero di incidere sulle prestazioni del sito web.

Allo stesso modo, assicurati che il tuo progetto sia inserito in uno spazio hosting che sappia dare precise risposte in termini di affidabilità e prestazioni. Scegli un piano che, a seconda delle tue necessità, abbia le risorse e lo spazio necessario per ospitare il tuo sito web.

Avatar photo
409 articoli

Note sull'autore
Marketing Assistant - Appassionata di scrittura e amante della comunicazione digitale, in Shellrent supporta le imprese nell’identificazione delle soluzioni ideali in materia di hosting, cloud e infrastrutture IT
Articoli
Articoli correlati
CMS

Perché è rischioso rimandare gli aggiornamenti di WordPress

2 minuti lettura
Ignorare gli aggiornamenti di un sito WordPress è molto rischioso. Infatti, versioni obsolete di CMS e plugin favoriscono i tentativi ostili degli…
CMS

Quali tipologie di siti web si possono creare con WordPress?

5 minuti lettura
WordPress, senza ombra di dubbio, è il software maggiormente utilizzato per lo sviluppo e la gestione dei contenuti dei siti web. Gran…
CMS

Come creare un sito con WordPress da zero

3 minuti lettura
Nel panorama dello sviluppo e gestione dei siti web, WordPress domina la scena come soluzione potente e flessibile. Le sue caratteristiche lo…