Formazione e diversity al centro della Summer STEM Academy: le nostre docenzelink
E-commerce

WooCommerce: il plugin per creare un e-commerce con WordPress

4 minuti lettura
come funziona woocommerce

WooCommerce, con più di 5 milioni di installazioni attive, è il plugin più popolare per realizzare un portale e-commerce sfruttando il tuo sito in WordPress. Dal 2011 è diventato uno degli strumenti più utilizzati per gestire i negozi online: la piattaforma open source è infatti supportata da una community considerevole, che aggiorna e integra sempre più funzionalità per un’attività commerciale di successo.

Le vendite tramite e-commerce stanno esplodendo sempre di più, anche a causa dei recenti avvenimenti globali. Se vuoi aprire il tuo portale questa è l’occasione giusta e scegliere WooCommerce, il plugin user-friendly e totalmente gratuito, può semplificarti il lavoro.

Per installare WooCommerce, ti servirà un hosting performante: noi abbiamo pensato appositamente alla soluzione Hosting WordPress, dedicata a questo CMS per garantirti prestazioni ottimali.

Ma come funziona WooCommerce? Vediamolo insieme.

Come installare e configurare WooCommerce?

Installare il plugin WooCommerce

Ovviamente, il primo step è installare il plugin nel tuo sito web. Ti basterà scaricarlo gratuitamente dall’archivio di WordPress o installarlo direttamente dalla tua dashboard, andando su Plugin, Aggiungi Nuovo e dopo aver selezionato WooCommerce procedere alla sua installazione e attivazione.

Procedura guidata di configurazione

In seguito all’installazione, avrai l’opportunità di seguire la configurazione guidata cliccando sul tasto Lancia il Setup Wizard. È una procedura facoltativa ma ti consigliamo di eseguirla.

Grazie alla configurazione, WooCommerce creerà le 4 pagine principali che ti permetteranno di gestire il tuo e-commerce.

  • Shop: la pagina dove saranno visibili i tuoi prodotti.
  • Carrello: la pagina dove saranno visibili i prodotti inseriti nel carretto dai visitatori.
  • Cassa: la pagina relativa al checkout, dove verranno effettuati i pagamenti.
  • Il mio account: la pagina dove i clienti registrati al tuo portale potranno vedere il loro profilo e gli ordini effettuati.

WooCommerce ti chiederà di inserire alcune informazioni base come l’indirizzo del tuo negozio, la valuta e la tipologia di prodotto che andrai a vendere.

Una nota: qualsiasi impostazione selezionata durante la procedura guidata potrà essere modificata in seguito.

Selezionare i pagamenti da abilitare

Nella pagina seguente della procedura puoi selezionare quali pagamenti abilitare tra le varie alternative proposte: PayPal, Stripe, assegno, bonifico bancario e alla consegna.

Configurare le opzioni di spedizione

Nella schermata riguardante le spedizioni potrai gestire le spese e le tariffe, impostando la tua zona di spedizione principale e il metodo, come tariffa forfettaria o spedizione gratuita.

Scegliere alcune estensioni aggiuntive

Alla fine di questi passaggi, ti viene richiesto se vuoi installare delle estensioni aggiuntive per migliorare il tuo negozio con delle funzionalità gratuite come Tema Storefront (molto comodo come base di partenza per gestire WooCommerce), MailChimp, Facebook e altri.

Installare Jetpack

WooCommerce ti dà l’opportunità di installare Jetpack, un plugin con funzionalità di sicurezza, è facoltativo quindi puoi saltare il passaggio e pensarci.

Conclusione della procedura guidata di configurazione

Al termine della procedura guidata di configurazione puoi scegliere direttamente alcune opzioni rapide come Crea un prodotto o Importa prodotti; in alternativa puoi selezionare Visita la bacheca per una panoramica delle impostazioni e caratteristiche di WooCommerce.

Nel menu di destra avrai 2 nuove voci: WooCommerce,per amministrare tutte le impostazioni del sito e Prodotti, per tutto quello che riguarda i prodotti presenti nel sito.

Come aggiungere nuovi prodotti su WooCommerce?

Alla voce Prodotti, Aggiungi Nuovo potrai aggiungere il tuo primo prodotto per dare via al portale e-commerce, in modo semplice e intuitivo tramite l’editor abituale di WordPress.

  • Crea un titolo e una descrizione del tuo prodotto.
  • Aggiungi tutti i dettagli riguardanti il tuo prodotto andando sulla tab sottostante, Dati prodotto. Nella categoria Generale puoi impostare la tipologia di prodotto, il prezzo di listino e l’eventuale prezzo in offerta (con la possibilità di programmare promozioni).

Nella categoria Inventario puoi gestire il codice univoco del tuo prodotto e le varie funzionalità di magazzino.

Nella categoria Spedizione puoi impostare i vari processi legati alla spedizione dei tuoi prodotti.

Nella categoria Articoli puoi fare attività di up-sell o cross-sell per incrementare le vendite e migliorare la user experience, fornendo prodotti correlati di interesse per i tuoi consumatori.

Nella sezione Attributi puoi aggiungere ulteriori dettagli sul tuo prodotto, come il materiale o le dimensioni.

Nella sezione Avanzate puoi impostare delle note d’acquisto visibili per il consumatore o attivare le recensioni del prodotto.

  • Finito questo step, nella tab sottostante, Breve descrizione del prodotto, puoi dare maggiori indicazioni sulle specifiche del prodotto e fare leva su una call to action per invitare il visitatore all’acquisto.
  • Inserisci le immagini del tuo prodotto per presentarlo ai consumatori.
  • Imposta i tag e le categorie dei prodotti all’interno del tuo negozio.
  • Tramite Anteprima puoi avere un’anteprima, lato front-end, di come gli utenti visualizzano la tua scheda prodotto: una volta pronta, premi Pubblica per rendere il prodotto visibile sul tuo sito.

WooCommerce è un plugin altamente personalizzabile, sia a livello di prodotti che di impostazioni generali per personalizzare il tuo portale e-commerce. Le molteplici funzionalità, sempre in aggiornamento, ti permetteranno di rendere unico il tuo negozio online garantendo un’ottima user experience.

Come ottimizzare il tuo WooCommerce?

Velocità e usabilità sono elementi essenziali per un sito web, ancora di più se parliamo di un portale e-commerce che riceve ogni giorno un alto volume di traffico dovendo comunque garantire una navigazione semplice, intuitiva e performante ai clienti che effettuano ordini.

Usa PHP7

Aggiorna il linguaggio di programmazione di WordPress a PHP 7: l’ultima versione rilasciata è la 7.4. WooCommerce e tutto il core di WordPress hanno bisogno dei giusti aggiornamenti e funzionano perfettamente con PHP 7. Scegli un piano hosting che supporti questa versione per ottenere prestazioni ottimali.

Usa meccanismi di caching

I meccanismi di caching aumentano la velocità di caricamento delle pagine del tuo sito e permettono di gestire in maniera ottimale il carico sul server e le risorse da destinare al sito.

Ottimizza il codice CSS e JavaScript

Sono sempre di più i temi WordPress che utilizzano codice JavaScript (JS) e CSS per il rendering di pagine belle e funzionali allo stesso tempo. È WooCommerce stesso ad aggiungere ulteriore codice per supportare funzionalità aggiuntive per una maggiore personalizzazione dello store online. Proprio per questi motivi, ti consigliamo di utilizzare un meccanismo per combinare e riordinare la sequenza di caricamento dei file CSS e JS.

Preventiva la crescita e scegli un piano hosting con le giuste risorse

Inizia tutto dalla scelta del giusto piano di hosting: un e-commerce ha bisogno di numerose risorse per garantire la massima funzionalità e usabilità da parte del consumatore. Con le nostre soluzioni hosting scalabili, potrai scegliere il piano che più si addice alle tue esigenze ed eseguire l’upgrade in ogni momento. 

Elena Parise

Note sull'autore
Marketing Assistant - Appassionata di scrittura e social media, crede fortemente nell’influenza positiva del digitale e della comunicazione nella vita quotidiana. In Shellrent supporta le imprese nell’identificazione delle soluzioni più adatte in materia di hosting, cloud e infrastrutture IT.
Articoli
Articoli correlati
E-commerce

Come aumentare il traffico verso il tuo blog

2 minuti lettura
Hai finalmente realizzato il tuo blog, scelto il tema e pubblicato il tuo primo blog post. Come puoi generare maggiore traffico verso…
E-commerce

Come creare un blog di successo da zero

2 minuti lettura
Creare un blog rappresenta un modo perfetto per comunicare con gli altri, condividere interessi e consigliare il tuo pubblico su temi che…
E-commerce

Come funziona Google Ads: impostare il primo annuncio pubblicitario

2 minuti lettura
Google Ads è la piattaforma targata Google perfetta per chi vuole fare pubblicità su questo motore di ricerca: ormai tutte le attività…