Hai un dominio .IT? Ti regaliamo il .EU! Iscriviti alla Newsletter entro il 14/4
Hosting & Cloud

CDN per aumentare la velocità di un sito WordPress

3 minuti lettura
Vantaggi CDN per sito WordPress

Una delle soluzioni che concorrono ad aumentare la velocità di un sito WordPress è l’utilizzo di un Content Delivery Network (CDN). Cos’è una CDN? Si tratta di una rete di server geograficamente distribuiti in tutto il mondo che permette di consegnare all’utente i contenuti del tuo sito web attraverso il server più vicino.

In poche parole, quando un utente invia la richiesta per visualizzare le pagine di un sito WordPress, verranno proposti i contenuti che si trovano sul server più vicino. In questo modo, la consegna dei contenuti e la visualizzazione del sito sarà più veloce, garantendo una migliore user experience.

Come funziona un CDN?

La rete di distribuzione dei contenuti aiuta a ridurre la latenza, ossia la distanza fisica tra il server e l’utente, caricando il contenuto del sito WordPress dai server più vicini al browser (anche definiti POP, punti di presenza). Ma come funziona?

Copia e distribuzione dei contenuti. I server CDN memorizzano una copia della pagina web, inclusi tutti i file statici come immagini, CSS e JavaScript. Quando l’utente effettua una richiesta, il CDN recupera la copia più vicina e la consegna. Questo passaggio riduce il carico sul server di origine e distribuisce il traffico su più server.

Geo-localizzazione e routing intelligente. I CDN utilizzano algoritmi di geo-localizzazione e routing intelligente per indirizzare le richieste degli utenti verso il server CDN verso la giusta località. Questo avviene mediante la raccolta di informazioni sulla posizione geografica degli utenti, attraverso dati come l’indirizzo IP.

Caching dei contenuti. Il caching dei contenuti è un processo in cui i file e le risorse del tuo sito web vengono memorizzate per un dato periodo su server distribuiti in tutto il mondo. Quando un utente richiede di visualizzare una pagina del tuo sito WordPress, il CDN cerca una copia in cache di quella pagina. Se la copia esiste, viene immediatamente consegnata all’utente senza dover richiedere i contenuti al server di origine.

Quali sono i vantaggi di un CDN?

Vediamo, di seguito, i principali vantaggi che offre il supporto di un CDN.

Velocità e prestazioni migliori

Secondo recenti statistiche, gli utenti tendono ad abbandonare una pagina web che richiede più di 3, 4 secondi di attesa nel caricarsi. La velocità di caricamento è uno dei fattori più incisivi per un sito web in grado di generare tassi di conversione elevati e maggiore permanenza da parte dei visitatori sulla pagina. In questo senso, Cloudflare dispone di datacenter in oltre 275 città che offrono una latenza inferiore ai 50 ms al 95% degli utenti in tutto il mondo. Ciò significa che il traffico di rete viene allocato nel nodo più vicino all’utente, senza inficiare le prestazioni. 

Oltre che per ridurre la latenza, il CDN è d’aiuto anche per migliorare il TTFB, ossia il tempo che deve aspettare il browser per ricevere il primo byte di dati dal server: maggiore è il tempo necessario per ricevere i dati dal server, maggiore sarà il tempo necessario per visualizzare la pagina.

TTFB

Per calcolare il TTFB nel modo più esatto possibile, bisogna considerare anche la latenza del network, con un processo in 3 fasi:

  1. Richiesta al server
  2. Elaborazione del server
  3. Risposta al client

In generale, Google PageSpeed Insight consiglia tempi di risposta inferiori ai 200ms quindi un valore che si attesti al più a 100 ms è un ottimo TTFB.

Caching e HTTP/2

L’utilizzo del caching e il protocollo HTTP/2 sono due funzionalità che permettono ai CDN di consegnare i file rapidamente, migliorando di conseguenza le prestazioni e la velocità di caricamento del tuo sito web.

Sicurezza

Un CDN lavora anche come schermo tra l’utente che fa una richiesta e il relativo server: in sintesi, filtra il traffico in entrata. In questo modo, il CDN può identificare e bloccare eventuali minacce informatiche, tutelando il proprio sito web dagli attacchi.

Vantaggi SEO

Come abbiamo già potuto accennare, la velocità di caricamento di un sito web rientra tra i fattori di ranking, poiché influisce sull’esperienza dell’utente. Un CDN migliora nettamente la velocità del tuo sito WordPress e, di conseguenza, ti aiuta a incrementare il posizionamento sulla SERP.

Caricamento più rapido dei contenuti presenti nel sito web, TTFB inferiore e minore carico del server. Tutto questo di traduce in una migliore user experience.

Avatar photo
409 articoli

Note sull'autore
Marketing Assistant - Appassionata di scrittura e amante della comunicazione digitale, in Shellrent supporta le imprese nell’identificazione delle soluzioni ideali in materia di hosting, cloud e infrastrutture IT
Articoli
Articoli correlati
Hosting & Cloud

Sito web dinamico per una presenza online flessibile e interattiva

2 minuti lettura
Oggigiorno, non presidiare il web equivale a non esistere. Un sito web non è solo una vetrina online, ma un vero e…
Hosting & Cloud

Quando fare l’upgrade di un web hosting?

3 minuti lettura
La scelta dell’hosting è fondamentale per partire con il piede giusto quando si definisce un nuovo progetto web: scegliere un servizio adatto…
Hosting & Cloud

VPS: cos'è e come funziona un server virtuale

3 minuti lettura
La tecnologia cloud ha rivoluzionato le modalità di accesso ai dati e di gestione delle risorse IT. Tra le varie opzioni disponibili,…