Hai un dominio .IT? Ti regaliamo il .EU! Iscriviti alla Newsletter entro il 14/4
Digital Marketing

Confronto tra i migliori strumenti SEO

7 minuti lettura
Confronto tra i migliori strumenti SEO

Sono molte le occasioni in cui diventa necessario affidarsi ad alcuni strumenti SEO per ottenere il massimo dalla propria strategia online. Con il termine SEO intendiamo prima l’indicizzazione e poi il posizionamento sul web, in particolare sulle pagine dei motori di ricerca. L’obiettivo finale di una strategia SEO è di risultare visibili nella prima pagina della SERP, ancora meglio nelle prime posizioni per poter raggiungere un numero più elevato di visitatori sul proprio sito web.

Un elevato numero di visitatori, infatti, si traduce in maggiori risultati: volendo curare l’aspetto SEO in azienda, un alleato imprescindibile è uno strumento SEO completo, funzionale e ben strutturato, con consigli validi al raggiungimento dell’obiettivo.

Scegliere gli strumenti SEO potrebbe non essere affatto semplice, specialmente se non si conosce tale ambito, ed è proprio questo il motivo per cui ne abbiamo selezionati alcuni che possono essere perfetti anche per i meno esperti.

Sei interessato a scoprire quali sono i migliori strumenti SEO di cui puoi servirti per poter ottenere un valido e ideale supporto nell’attività lavorativa? Ottimo, allora il nostro unico consiglio è di proseguire nella lettura del nostro articolo in cui ti forniremo una panoramica dei tool SEO che possiamo considerare tra i migliori sul mercato.

I migliori strumenti SEO attualmente presenti

Abbiamo selezionato i principali tool SEO che vengono utilizzati dalla maggior parte delle aziende.
Ne recensiremo alcuni gratuiti e altri che prevedono un pagamento, così da poter garantire a tutti coloro che ne hanno bisogno di sfruttare al meglio le funzionalità delle piattaforme SEO.

Google Search Console

Tra i più apprezzati di casa Google vi è certamente Google Search Console, perfetto per poter monitorare in maniera costante le KPI del proprio sito da un punto di vista di posizionamento organico.
Il punto forte di Google Search Console è la presenza di un perfetto supporto sia sotto l’aspetto tecnico sia lato marketing, riuscendo così a risolvere gli eventuali errori che si potrebbero commettere.
La panoramica sul sito sarà quindi completa, così da poter risolvere immediatamente delle problematiche che potrebbero impedire la corretta indicizzazione del sito.

Google Analytics

Un altro strumento, sempre gratuito, messo a disposizione da Google, è Google Analytics, che per molti potrebbe sembrare poco coerente con l’aspetto SEO.
Possiamo smentire tutto ciò, dicendo che, al contrario, è fondamentale per poter svolgere ad esempio audit sulla visualizzazione organica delle pagine e dei contenuti del tuo sito web.
Oltre a questo possiamo considerare come estremamente rilevanti i dati sulle statistiche dei tempi di permanenza su una pagina, nonché dalla frequenza di rimbalzo che potrebbe indicare la necessità di una pagina web maggiormente ottimizzata.

SEO Tester Online

SEO Tester Online è una piattaforma all-in-one, ideale per agenzie web, per chi lavora in ambito marketing o per le PMI che vogliono incrementare il traffico organico.

Si tratta di un tool completo che integra potenti funzionalità volte a facilitare l’ottimizzazione delle pagine web. Le scansioni effettuate permettono di intervenire in modo rapido per risolvere eventuali problematiche SEO che danneggiano la visibilità di un sito. La piattaforma, inoltre, svolge un’attività di monitoraggio sulle strategie dei competitor in fatto di backlink, copywriting e di keywords più utilizzate e mette a disposizione anche un utile strumento di analisi dei contenuti per misurare la compatibilità con le metriche SEO.

SEO Tester Online offre un periodo di prova gratuito di 7 giorni e dei piani creati su misura per rispondere a diverse esigenze.

Google Ads

Per tutti coloro che sono alla ricerca di un supporto nella ricerca di parole chiave, Google Ads può essere realmente d’aiuto. Non tutti lo sanno, ma Google Ads si presta perfettamente anche nelle finalità SEO, riuscendo anche a lavorare in differenti lingue.

Grazie a Google Ads si potranno trovare tutte le ricerche correlate effettuate dagli utenti in base alla keyword, nonché analizzare i dati singoli per ogni parola, così da poterne valutare o meno l’utilizzo in ottica SEO.

Google Ads, inoltre, è del tutto gratuito ed è una piattaforma estremamente facile da utilizzare.

Google PageSpeed Insights

Qualora si necessitasse di un giudizio senza mezze misure in merito alle prestazioni del proprio sito web, Google PageSpeed Insights è senza alcun dubbio ciò di cui si ha bisogno.

Questo tool SEO è davvero preciso e indispensabile per tutti coloro che desiderano ottenere un sito web veloce e rapido nel caricamento, grazie alla possibilità di ottenere analisi tecniche.

Anche Google PageSpeed Insights è uno strumento gratuito, ma il supporto di un bravo developer è comunque necessario.

SEOZoom

SEOZoom è una piattaforma SEO fondamentale per avere dei dati specifici sulle parole chiave da inserire nel sito per poter favorire l’indicizzazione. Il vantaggio principale di SEOZoom è che riesce ad analizzare tutti gli altri siti sul web, così da poter individuare le parole chiave maggiormente cercate, dunque sfruttabili per l’indicizzazione del proprio sito web. Si tratta infatti di uno strumento tra i più completi sul mercato che offre una panoramica dettagliata di ogni aspetto inerente alla SEO.

Majestic SEO

Majestic SEO è tra gli strumenti migliori che si possano utilizzare per poter individuare i backlink e gli anchor text più efficaci per poter garantire una buona indicizzazione. Majestic SEO si presta quindi ad essere una soluzione ideale per tutti coloro che sono interessati all’attività di link building.

Google Trends

Google Trends è una valida opzione che consente di effettuare in tempo reale un rapido controllo delle keywords più ricercate in un preciso arco temporale e in una specifica area geografica.

In chiave business, questo tool si rivela essenziale per la programmazione di una strategia di marketing efficace, considerando quelle che sono le tendenze e gli interessi che potrebbero essere sfruttati per realizzare contenuti di maggior rilievo in un’ottica di incremento di traffico organico.

Screaming Frog

Chiunque abbia bisogno di analizzare la propria SEO non dovrebbe in alcun modo rinunciare all’uso di Screaming Frog. Questo strumento è fondamentale proprio perché, tramite un bot, cerca di riprodurre il comportamento di un utente, così da poter avere l’analisi dell’intero sito web.

Il tool presenta una versione di prova gratuita che ti permetterà di effettuare l’analisi di ben 500 URL: qualora lo strumento ti fosse d’aiuto, potrai sbloccare la versione a pagamento, illimitata.

I tool SEO più utili da utilizzare per il tuo sito WordPress

Dopo aver analizzato le funzionalità dei plugin più interessanti per il tuo sito WordPress, scopriamo quali sono i tool indispensabili che ti consentiranno di migliorare l’ottimizzazione sui motori di ricerca.

Ahrefs

Questo strumento è tra i più popolari in ambito SEO. Si contraddistingue, infatti, per le sue prestazioni ottimali e per la sua completezza. Ti consente di svolgere diverse attività, come la keywords research, l’analisi dei backlink e quella dei contenuti e molto altro ancora.

Tramite questo tool potrai visualizzare il posizionamento dei tuoi competitor diretti e le keywords che utilizzano. In più, puoi anche controllare le tue classifiche, i backlink ed effettuare un’analisi dei contenuti per capire se esistono margini di ottimizzazione.

Tra le sue caratteristiche principali segnaliamo il Site Explorer, che ti permette di vedere il profilo backlink di altre piattaforme. Tale strumento è particolarmente utile se hai necessità di ottenere backlink per il tuo sito. Infatti, potrai segnalare i tuoi contenuti così da guadagnare link.

A questo proposito, ci teniamo a ricordarti che la pratica di compravendita di backlink non è consigliata. La tua crescita, infatti, dovrebbe essere del tutto organica.

SEMrush

Si tratta di uno degli strumenti SEO più noti al mondo e ti offre diverse funzioni molto utili per la creazione dei contenuti. Come già visto nel precedente tool, anche con SEMrush puoi effettuare una keywords research, controllare le classifiche, monitorare i backlink e analizzare i contenuti.

Una valida funzione è quella di Site Audit che ti consente di analizzare il tuo sito al fine di trovare delle problematiche tecniche in ottica SEO come, ad esempio, la presenza di link corrotti o la mancanza di tag.

La peculiarità di questo strumento è la funzione “Domain vs Domain” che ti offre una panoramica di confronto tra il tuo sito e quello dei competitor diretti e ti permette di visualizzare per quale keyword si posizionano (controllando anche come il tuo sito si posiziona in relazione alle stesse parole chiave).

Questi dati ti saranno di grande aiuto per avere un’idea chiara dei punti da migliorare nelle tue strategie di ottimizzazione SEO.

Google Analytics

Google ti offre questo valido strumento in forma del tutto gratuita. Ti permette di monitorare il traffico di utenti verso il tuo sito e di comprendere il comportamento dei visitatori. Puoi, ad esempio, visualizzare il numero di persone che atterrano sul tuo sito, da dove arrivano e quali contenuti consultano.

In più, è possibile controllare il bounce rate del tuo sito, la durata media di sessione e tanti altri dati molto utili. Una delle caratteristiche che lo rendono uno strumento unico nel suo genere è il report Audience Overview. Si tratta di un rapporto che ti dà una panoramica chiara degli utenti del tuo sito, includendo informazioni demografiche, interessi e comportamenti.

Moz Pro

Ultimo strumento di questa lista è Moz Pro, tool estremamente completo che ti garantisce diverse funzionalità. Tra queste la ricerca di keywords, l’audit del tuo sito web, l’analisi dei backlink e tanto altro.

Questo strumento, poi, ha una particolare funzione di Rank Tracker, ovvero il monitoraggio delle classifiche del sito filtrato per keywords. Ma, la funzione più nota di Moz Pro è l’On-Page Grader che ti consente di analizzare i contenuti e ti offre consigli per ottimizzare al meglio una pagina, esaminando le parole chiave, le meta descrizioni, i title tag e così via.

Gli strumenti SEO sono gratuiti oppure a pagamento?

Ciò che è molto importante specificare in merito agli strumenti SEO è che non tutti sono a pagamento. Ne esistono infatti molti, tra cui tutti gli strumenti messi a disposizione da Google, che possono essere utilizzati semplicemente possedendo un account Gmail.

Molti altri strumenti SEO, invece, dispongono di una versione gratuita e di una a pagamento, con ovviamente delle funzionalità aggiuntive e certamente ideali per una SEO efficace.

Ad ogni modo, per il successo di un business online un investimento in una buona piattaforma SEO è oramai indispensabile.

In conclusione

Se vuoi ritagliarti uno spazio rilevante nel mare magnum del web, nulla può essere lasciato al caso.

Affidarsi a una solida e strutturata attività SEO può davvero fare la differenza. Il supporto dei tool, in questo senso, è fondamentale: potrai contare su quelle che sono le funzionalità necessarie per impostare una strategia efficace al fine di migliorare il posizionamento sulla SERP. 

Avatar photo
410 articoli

Note sull'autore
Marketing Assistant - Appassionata di scrittura e amante della comunicazione digitale, in Shellrent supporta le imprese nell’identificazione delle soluzioni ideali in materia di hosting, cloud e infrastrutture IT
Articoli
Articoli correlati
Digital Marketing

Come creare un blog di successo da zero

3 minuti lettura
Il marketing è diventato un tassello imprescindibile in una strategia di successo online. Tra gli strumenti più efficaci a disposizione troviamo i…
Digital Marketing

Il 31 marzo ricorre la giornata mondiale del backup

3 minuti lettura
Il 31 marzo di ogni anno ricorre il World Backup Day, ovvero la giornata che vuole sensibilizzare gli utenti verso il tema della…
Digital Marketing

5 estensioni per ottimizzare un e-commerce Magento in ottica SEO

3 minuti lettura
Nel competitivo mondo dell’e-commerce, raggiungere un buon posizionamento nei risultati di ricerca è fondamentale per il successo del negozio online. Magento, una…