Hosting & Cloud

Demone Cron: di cosa si tratta e perché viene utilizzato

1 minuti lettura
Demone Cron NEWS
Demone Cron NEWS

Uno dei processi, detti anche demoni, molto diffuso è il Cron. Questo demone, come avremo modo di vedere in maniera più dettagliata, esegue istruzioni o comandi in determinati momenti, impostati dall’utente.

Indice dei contenuti:

Che cos’è un demone?

Un demone è un programma eseguito in background utilizzato per effettuare determinate attività.

Cron, come accennato, è un demone, quindi un servizio che necessita esclusivamente dell’avvio. Sulla maggior parte delle distribuzioni Linux, Cron è installato di default e si avvia automaticamente dal sistema operativo.

Cron può gestire i comandi jobs in modo da eseguirli una sola volta, alla prima occorrenza della data/ora prescelta, ma è anche possibile far compiere ripetutamente i comandi; per esempio, nel caso in cui si voglia eseguire una determinata operazione ogni giorno e in uno specifico orario viene usato il Crontab, i cui comandi mandati in esecuzione vengono chiamati Cronjob.

Cronjob

Con i Cronjob puoi far eseguire una determinata procedura in uno specifico momento e usufruirne dai sistemi operativi (come Linux, Unix e macOS) che prevedono il demone Cron.

Per impostare i comandi del Cron, l’ordine è il seguente: [minuti] [ora] [giorno] [mese] [settimana] [utente] [comando]

Ad esempio, se vuoi eseguire uno script ogni mattina alle 08.30, dovrai procedere nella seguente maniera: 30 8 * * * [utente] [comando].

L’asterisco, detto anche wild card, può essere usato come carattere jolly per rappresentare tutti i valori accettabili (ad esempio, un asterisco inserito come valore nel campo giorno, indica che tale comando deve essere eseguito tutti i giorni).

Più nel dettaglio, illustriamo in modo schematico i valori applicabili:

PARAMETROVALORE
1Minuto0-59
2Ora0-23
3Giorno del mese1-31
4Mese1-12
5Giorno della settimana0-6
Avatar photo
429 articoli

Note sull'autore
Marketing Assistant - Appassionata di scrittura e amante della comunicazione digitale, in Shellrent supporta le imprese nell’identificazione delle soluzioni ideali in materia di hosting, cloud e infrastrutture IT
Articoli
Articoli correlati
Hosting & Cloud

La differenza tra dischi NVMe, SSD e SATA

3 minuti lettura
Uno dei fattori che può influenzare la scelta di un server è senz’altro la velocità di lettura e di scrittura dei dati,…
Hosting & Cloud

Come monitorare lo stato di un server

3 minuti lettura
Immagina il tuo sito web oberato da un traffico inaspettato, oppure il tuo software gestionale in panne nel bel mezzo di un…
Hosting & Cloud

I migliori server di posta per Linux

4 minuti lettura
Immagina un’email che viaggia attraverso una rete di server, come una lettera che attraversa diverse stazioni postali. Ogni server è un checkpoint…