Hai un dominio .IT? Ti regaliamo il .EU!

Digital Marketing

Le migliori piattaforme per fare webinar

6 minuti lettura
Le migliori piattaforme per realizzare webinar

I webinar rappresentano una risorsa fondamentale per la trasmissione e la ricezione di contenuti video in tempo reale tramite strumenti informatici. Negli ultimi anni, il loro utilizzo si è diffuso ampiamente tra aziende, professionisti, istituzioni scolastiche e utenti privati. Questo incremento è stato particolarmente evidente a causa della pandemia e dell’isolamento, che hanno comportato l’impossibilità di svolgere riunioni, corsi e qualsiasi genere di incontro in presenza.

Per garantire la continuità delle attività lavorative, molte aziende e professionisti hanno optato per l’utilizzo di piattaforme di webinar e conferenze online. Esistevano già da tempo, ma la loro diffusione è aumentata considerevolmente negli ultimi anni, anche grazie alla flessibilità e accessibilità di questi strumenti. Inoltre, l’ampia adozione ha spinto gli sviluppatori a migliorare continuamente le funzionalità delle piattaforme esistenti per soddisfare le esigenze sempre più complesse degli utenti.

Che cos’è un webinar

I webinar sono efficaci strumenti per condurre eventi online in diretta o pre-registrati, disponibili sia in modalità gratuita che a pagamento. Questi strumenti permettono di seguire un corso, una lezione o un evento in un luogo virtuale, consentendo di partecipare comodamente da casa, dall’ufficio o da qualsiasi luogo da remoto. Questo approccio ha rivoluzionato l’e-learning e gli eventi online, aprendo a nuove opportunità.

Pensiamo a chi in passato non poteva partecipare a un evento o a un corso a causa della distanza fisica: grazie ai webinar e alla tecnologia digitale, chiunque può accedervi e partecipare.

In sintesi, sebbene si temesse che la tecnologia potesse isolare le persone, i webinar hanno dimostrato l’opposto, consentendo incontri che altrimenti non sarebbero stati possibili senza dispositivi e connessione internet.

I vantaggi delle piattaforme di webinar

Le piattaforme di webinar offrono una serie di vantaggi per aziende, professionisti e chiunque voglia comunicare e coinvolgere un pubblico online. Ecco alcuni dei principali benefici:

  • ampia accessibilità e flessibilità. I webinar possono essere fruiti da chiunque, ovunque e su qualsiasi dispositivo connesso a Internet.
  • Riduzione dei costi e maggiore efficienza. I webinar eliminano la necessità di trasferte e alloggio, consentono di risparmiare tempo prezioso evitando lunghe ore di viaggio e permettendo di partecipare comodamente da casa o dall’ufficio.
  • Interazione e coinvolgimento. Questi strumenti offrono la possibilità di raggiungere un pubblico ampio e globale con un unico evento.
  • Ampia gamma di applicazioni. I webinar possono essere utilizzati per una varietà di scopi tra cui quelli formativi, promozionali, presentazioni aziendali, demo di prodotti e servizi.
  • Scalabilità. Le piattaforme di webinar offrono piani con diverse funzionalità adatte a qualsiasi esigenza, da piccoli a grandi eventi.

Come scegliere una piattaforma per i webinar

Esistono diverse piattaforme per i webinar, alcune gratuite mentre altre richiedono la sottoscrizione di un abbonamento, soprattutto quelle che offrono funzionalità avanzate. Queste ultime sono consigliate per eventi che coinvolgono un gran numero di partecipanti e richiedono piattaforme affidabili in termini di connessione, qualità audio e video, oltre a offrire funzionalità avanzate come registrazione e lavagne interattive.

I software più completi per fare webinar

Quali sono le piattaforme più complete per svolgere webinar? Ve ne presentiamo 10.

Demio

Demio è una piattaforma webinar all-in-one, poiché è in grado di offrire servizi webinar non solo in diretta, ma anche su richiesta. La piattaforma offre una suite strumenti di promozione, motivo per il quale risulta essere scelta specialmente dai marketer. Con Demio è possibile personalizzare le pagine dei webinar, coinvolgere i partecipanti all’evento con chat dal vivo e condividere file, senza trascurare la possibilità di attivare pop-up CTA.

Benché vi sia la possibilità di provarlo gratuitamente per 14 giorni, il prezzo sale con l’aumentare dei partecipanti al webinar. Ad ogni modo, bisogna comunque sottolineare che si tratta di una piattaforma in grado di integrarsi con la maggior parte degli strumenti di marketing di uso comune. In generale, con Demio i marketer hanno la possibilità di far apparire il loro brand al meglio, anche grazie alle numerose tipologie di webinar tra cui scegliere come live, ibridi, on demand e automatizzati.

GoTo Webinar

GoTo Webinar è una piattaforma completa per la realizzazione di webinar e conferenze online. Offre una vasta gamma di funzionalità per organizzare eventi virtuali efficaci e coinvolgenti, rivolti a un pubblico anche numeroso.

Tra i principali vantaggi troviamo la condivisione dello schermo, le livechat e sondaggi in tempo reale, la funzione “alzata di mano” e strumenti di annotazione per evidenziare punti importanti durante la presentazione.

Webinar Ninja

Webinar Ninja è una soluzione all-in-one per diverse tipologie di webinar e presenta numerose funzioni come il coinvolgimento dal vivo dei partecipanti, attraverso strumenti quali la chat e i sondaggi (domande e risposte), oltre alla possibilità di condividere materiale fra tutti gli utenti online. Offre landing page ben strutturate e ottimizzate secondo le principali logiche di marketing; sarà inoltre possibile incorporate direttamente nel webinar delle offerte di vendita.

Webinar Ninja non prevede il download di alcun software e offre la possibilità di poter scaricare i replay degli eventi anche a distanza di giorno, garantendo sempre la conformità alle norme dettate dal regolamento GDPR in tema di privacy.

Livestorm

Livestorm è una piattaforma webinar che consente l’utilizzo gratuito, seppur con la limitazione di 10 iscritti al giorno. È particolarmente indicato per le demo dei prodotti e le sessioni di formazione e consente di intraprendere delle sessioni dal vivo, on demand ed eventualmente anche webinar completamente automatizzati, offrendo strumenti di interazione come livechat, sondaggi e condivisione di file.

L’unica pecca di Livestorm è quella relativa alla qualità dei video, in quanto essendo un software per browser viene meno la possibilità di trasmettere file di qualità elevata.

WebinarJam

WebinarJam rientra tra le piattaforme webinar più semplici da utilizzare e decisamente efficace per i marketer, grazie alle possibilità offerte per sponsorizzare i propri prodotti.

La peculiarità di WebinarJam è data dalla presenza di CTA a comparsa che possono essere utilizzate durante la trasmissione in diretta, così chi partecipa all’evento potrà acquistare il prodotto sponsorizzato direttamente dal webinar con un semplice click. Inoltre, in WebinarJam è presente la funzione Replica Replays, ideale nel caso in cui si voglia riprodurre il webinar.

GetResponse

GetResponse è una piattaforma webinar a cui viene abbinata una suite di strumenti di marketing decisamente utile per chi intende svolgere eventi con finalità promozionali.
Nasce come piattaforma e-mail e, proprio per questo, consente di implementare campagne di email marketing e personalizzazione dell’URL della pagina dedicata all’evento.

L’aspetto negativo che viene segnalato da alcuni utenti che hanno scelto GetResponse è quello legato alla installazione, che viene definita non semplicissima.

Livestream

Livestream è un prodotto Vimeo utilizzato da coloro che intendono svolgere eventi che prevedono la partecipazione di un pubblico decisamente numeroso.
Tra i suoi vantaggi, Livestream garantisce l’archiviazione illimitata dei file che vengono registrati e memorizzati sul cloud secondo un processo totalmente automatizzato.

Zoom

Zoom è uno strumento molto diffuso, in quanto è stata una delle piattaforme maggiormente utilizzate durante il lockdown.
Consente di svolgere riunioni ed eventi online in diretta in modo semplice e veloce.

La versione gratuita permette di organizzare riunioni online senza costi aggiuntivi a patto che abbiano una durata di massimo 40 minuti e che non venga superata la quota di 100 partecipanti. Nonostante queste limitazioni, la versione gratuita di Zoom include comunque diverse funzionalità utili per la comunicazione online, tra cui: condivisione dello schermo, chat dal vivo e l’alzata di mano.

Ecamm Live

Ecamm Live più che una piattaforma webinar è un vero e proprio studio di produzione video e streaming dal vivo perché consente la creazione semplice, professionale e personalizzabile di qualsiasi video.

I video prodotti risultano di elevata qualità non solo per le immagini ma anche per la qualità dell’audio trasmesso che, essendo un prodotto destinato ai dispositivi Apple, consente l’utilizzo delle fotocamere DSLR o mirrorless.

Ma non è tutto, con Ecamm Live è possibile trasmettere in diretta su qualsiasi altra piattaforma, ivi compreso Facebook, LinkedIn e YouTube, dando la possibilità allo spettatore di poter visualizzare persino i commenti e le reazioni degli altri spettatori.

Canva

Nell’ecosistema dei webinar, la capacità di creare contenuti visivi accattivanti e professionali è fondamentale per coinvolgere e mantenere l’attenzione dei partecipanti. Qui entra in gioco lo strumento per registrare video online di Canva, che consente di creare presentazioni, inviti e persino repliche visive degli eventi con facilità e creatività.

Grazie alla sua interfaccia intuitiva e alla vasta gamma di template personalizzabili, il video editor di Canva diventa il compagno ideale per chiunque voglia fare del proprio webinar un’esperienza memorabile. Che si tratti di introdurre il relatore con una clip d’apertura dinamica, di condividere punti chiave attraverso slide visivamente stimolanti, o di chiudere l’evento con un call-to-action accattivante, Canva offre tutte le risorse per farlo con stile e professionalità. In un mondo dove l’immagine è tutto, il video editor assicura che ogni webinar non solo raggiunga il suo scopo educativo o promozionale ma lo faccia lasciando un’impressione duratura.

Conclusioni

Siamo in un’era che non può che definirsi digitale e l’utilizzo di piattaforme webinar è ormai diventato parte della nostra quotidianità, specialmente per eventi e corsi in modalità e-learning.

Scegliere la piattaforma con cui trasmettere i propri eventi prevede alcune preventive considerazioni, tra le quali il numero di persone cui si intende rivolgere i propri messaggi, la durata dell’evento e l’eventuale necessità di strumenti aggiuntivi necessari, ad esempio, se si tratta di sponsorizzazione di prodotti.

Avatar photo
409 articoli

Note sull'autore
Marketing Assistant - Appassionata di scrittura e amante della comunicazione digitale, in Shellrent supporta le imprese nell’identificazione delle soluzioni ideali in materia di hosting, cloud e infrastrutture IT
Articoli
Articoli correlati
Digital Marketing

Come creare un blog di successo da zero

3 minuti lettura
Il marketing è diventato un tassello imprescindibile in una strategia di successo online. Tra gli strumenti più efficaci a disposizione troviamo i…
Digital Marketing

Il 31 marzo ricorre la giornata mondiale del backup

3 minuti lettura
Il 31 marzo di ogni anno ricorre il World Backup Day, ovvero la giornata che vuole sensibilizzare gli utenti verso il tema della…
Digital Marketing

5 estensioni per ottimizzare un e-commerce Magento in ottica SEO

3 minuti lettura
Nel competitivo mondo dell’e-commerce, raggiungere un buon posizionamento nei risultati di ricerca è fondamentale per il successo del negozio online. Magento, una…