Hai un dominio .IT? Ti regaliamo il .EU!

Digital Marketing

Gli strumenti utili per la tua strategia digitale

4 minuti lettura
Tool digitali per strategia aziendale

Il digitale è un settore che richiede costante aggiornamento per rimanere al passo con le novità, gli spunti e i trend del momento.

Per ottenere il massimo rendimento dalla tua digital strategy, potresti considerare di arricchire il planning con alcuni strumenti e risorse di grande utilità che contribuiranno ad affermare la tua presenza online e a promuovere il tuo business. Quali sono i migliori tool?

PostPickr

Il tool PostPickr è un must have se lavori con i social network. Dirigi tutti i tuoi social network da questa piattaforma e ottimizza il tuo tempo.

Cosa puoi fare?

  • Organizzare i contenuti da pubblicare e gestire in modo efficace il tuo calendario editoriale.
  • Pianificare e programmare in anticipo le pubblicazioni.
  • Pubblicare contemporaneamente su più social: crea il post perfetto e condividilo con un click.
  • Condividere automaticamente contenuti dal tuo blog o dai social mentre navighi nel web.
  • Analizzare i risultati ottenuti e misurare le performance del tuo pubblico target.
  • Collaborare con clienti e colleghi definendo ruoli di accesso all’interno della piattaforma: l’unione fa la forza!

Facebook Ad Library

Facebook è il social network ideale per la tua strategia digitale? Non perdere allora Facebook Ad Library.

Grazie a questo tool puoi accedere alle inserzioni pubblicitarie di qualsiasi persona o azienda attive sia su Facebook che su Instagram. Sfrutta la libreria per analizzare le azioni dei tuoi competitor e, perché no, per trarre ispirazione e creare annunci che convertano.

Make My Persona

Il tool Make My Persona è utile specialmente se ti occupi di inbound marketing. Una buyer persona è la rappresentazione del tuo consumatore ideale, basata sulle tue ricerche di mercato e sui dati raccolti: individuare le corrette buyer persona è essenziale per fare inbound marketing. Solo sapendo le preferenze dei tuoi consumatori target, riuscirai a proporre un prodotto o servizio in linea con le loro aspettative e ampliare la tua rete di clienti.

Il tool ti permette di creare la tua buyer persona inserendo dati demografici, il settore di riferimento, la funzione aziendale, le caratteristiche e gli obiettivi che caratterizzano il loro lavoro: tutti questi dati permetteranno al tool di darti i giusti parametri di riferimento per targetizzare al meglio i tuoi prodotti.

Seoquake

Un altro strumento utile è Seoquake, ideale per controllare e ottimizzare la tua strategia SEO.

Ti permette di condurre analisi on-page ed esaminare link interni ed esterni, comparare URL e domini e realizzare report basati sulle statistiche ottenute.

Un tool che non può mancare per indicizzare al meglio il tuo sito e attrarre nuovi contatti.

MindMup

MindMup è il tool che, come suggerisce il nome, ti permette di creare e condividere mappe mentali, fare brainstorming con altri utenti e planning condivisi, creare presentazioni aziendali.

Velocizza il tuo lavoro grazie alle scorciatoie del tool, converti facilmente e pubblica le tue idee online e sui social network.

La bellezza di MindMUp è nella possibilità di collaborare con altri utenti per realizzare vere e proprie sessioni di brainstorming, modificare e vedere gli aggiornamenti in modo istantaneo.

Exploding Topics

Il tool Exploding Topics è utilissimo per scoprire i nuovi trend che stanno decollando o che, in generale, sono in ascesa.

Imposta l’arco temporale e le categorie che vuoi analizzare: scegli ad esempio tra business, design, technology o marketing e scoprirai quali sono i trending topics del momento.

Retool

Grazie a Retool potrai creare tu stesso i tool che vuoi utilizzare nella tua attività. I passaggi da seguire sono molto intuitivi e la creazione “fai da te” di uno strumento ti permette di essere più autonomo nella gestione della tua attività. Che tu stia realizzando un’app per testare le iscrizioni alla tua newsletter o per gestire le consegne se lavori in ambito logistico, Retool si collega a qualsiasi fonte di dati o altro con un’API e consente la creazione di un’interfaccia con oltre 50 componenti con trascinamento della selezione.

Oltre ad avere tanti template di partenza da usare per impostare lo strumento, puoi effettuare molte integrazioni e personalizzare il risultato il più possibile, creando un tool ad hoc per ciò che vuoi misurare.

AlsoAsked

Grazie a AlsoAsked puoi scoprire le domande più vicine alla query degli utenti per ricercare informazioni e, di conseguenza, ottimizzare i tuoi contenuti in ottica SEO.

Questo strumento analizza i termini di ricerca degli utenti nei motori di ricerca e mostra quali sono le domande correlate, orientando meglio la scelta delle parole chiave da usare.

Backlink di Neil Patel

Chi riceve più backlink tra il tuo sito e quello dei tuoi competitor? Questo tool è essenziale per scoprire chi punta alle tue pagine e ai domini della concorrenza, per i quali ti basterà solamente inserire l’URL nel campo di ricerca.

Puoi usare Backlink per costruire una strategia di link building efficace: in questo modo potrai migliorare il tuo posizionamento sulla SERP, riuscendo a canalizzare maggiore traffico verso il tuo sito.

EdWordle

EdWordle è un tool grafico che crea “nuvole di parole” o “tag cloud” con un semplice click. Modifica colori, font e dimensione e aggiungi, sposta e ruota le parole per rendere la tua nuvola di parole il più personalizzata possibile.

È uno strumento pratico e il suo utilizzo può dare uno slancio di originalità ai tuoi progetti.

Canva

Se vuoi cimentarti nella realizzazione di immagini, presentazioni, post o infografiche, Canva può fare al caso tuo. Questo strumento è perfetto per chi non ha dimestichezza con i software professionali Photoshop o InDesign.

Canva offre un’ampia selezione di modelli, immagini vettoriali e font (anche senza accedere al piano premium) per aiutarti a personalizzare il tuo progetto.

Market Finder

Si tratta di uno strumento proprietario di Google utile per approcciarsi a nuovi mercati con le giuste informazioni e conoscenze.

Market Finder aiuta le aziende ad esplorare nuove opportunità di business in un’ottica di incremento delle vendite.

In conclusione

Gli strumenti presi in considerazione si rivelano interessanti per PMI, freelance e blogger, che possono implementare nella loro strategia di digital marketing risorse gratuite o a costo contenuto. Puoi dunque usufruire dei tool per perfezionare, ad esempio, i contenuti del tuo sito WordPress.

Avatar photo
410 articoli

Note sull'autore
Marketing Assistant - Appassionata di scrittura e amante della comunicazione digitale, in Shellrent supporta le imprese nell’identificazione delle soluzioni ideali in materia di hosting, cloud e infrastrutture IT
Articoli
Articoli correlati
Digital Marketing

Come creare un blog di successo da zero

3 minuti lettura
Il marketing è diventato un tassello imprescindibile in una strategia di successo online. Tra gli strumenti più efficaci a disposizione troviamo i…
Digital Marketing

Il 31 marzo ricorre la giornata mondiale del backup

3 minuti lettura
Il 31 marzo di ogni anno ricorre il World Backup Day, ovvero la giornata che vuole sensibilizzare gli utenti verso il tema della…
Digital Marketing

5 estensioni per ottimizzare un e-commerce Magento in ottica SEO

3 minuti lettura
Nel competitivo mondo dell’e-commerce, raggiungere un buon posizionamento nei risultati di ricerca è fondamentale per il successo del negozio online. Magento, una…