Hosting & Cloud

Come attivare una PEC con dominio personalizzato

2 minuti lettura
Come attivare una PEC con dominio personalizzato

Nel corso degli anni, la posta elettronica certificata (PEC) è diventata un mezzo di comunicazione diffuso grazie alla capacità di conferire valore legale ai messaggi di posta, alla stregua di una raccomandata con ricevuta di ritorno.

Le PEC vengono più frequentemente attivate scegliendo uno dei domini generici messi a disposizione dai provider, ad esempio [email protected] o [email protected], ma questa non è l’unica via. Infatti, è possibile creare una casella di posta elettronica certificata con un dominio personalizzato.

Come creare una PEC con dominio personalizzato?

Con Shellrent, hai la possibilità di attivare una PEC con dominio personalizzato semplicemente registrando e certificando il nome di dominio desiderato, ad esempio [email protected].

La PEC con dominio certificato consente la creazione di più caselle con lo stesso dominio. Inoltre, potrai sfruttare tutte le risorse progettate in un’ottica di sicurezza e protezione delle caselle, dai filtri antivirus e antispam fino al backup della PEC.

Grazie al servizio Backup PEC Security Pro verranno archiviate copie periodiche della tua casella PEC in formato MBOX, che potrai consultare o ripristinare direttamente dal pannello Manager. Il backup non ha nessun limite di spazio di archiviazione e troverai sempre a disposizione le due più aggiornate copie di dati mensili, semestrali e annuali.

L’evoluzione della PEC

Obbligatoria dal 2009 per i professionisti e Pubbliche Amministrazioni, dal 2011 per le società e da giugno 2013 per le ditte individuali, anche i privati si stanno sempre più adottando, per necessità o comodità, questo mezzo di comunicazione certificata.

Questo strumento, in particolare, si inserisce nel percorso di trasformazione digitale del nostro Paese con l’obiettivo principale di incentivare il processo di dematerializzazione dei documenti, in un’ottica di riduzione dell’uso della carta e degli spostamenti.

I vantaggi e i benefici apportati sin dall’introduzione della PEC sono tangibili, tant’è che il sistema di posta certificata si sta evolvendo e apprestando a diventare comunitario.

La PEC diventa europea

Con il nuovo regolamento eIDAS e l’approvazione dello standard ETSI (Istituto Europeo per le norme di Telecomunicazioni), entro il primo quadrimestre del 2024 la PEC diverrà interoperabile in tutta l’Unione Europea e in Italia assumerà i connotati di un servizio di recapito certificato qualificato. Il passaggio alla PEC europea è già attuabile e prevede due step:

  1. il riconoscimento del titolare della PEC
  2. l’attivazione della verifica in 2 passaggi

Vantaggi PEC europea

La PEC, per come già la conosciamo, garantisce l’integrità del contenuto e l’inalterabilità dei messaggi inviati e ricevuti. Rispetto a questi due fattori, la posta elettronica certificata in formato europeo acquisirà maggiore sicurezza e garanzia del mittente, passando attraverso l’identificazione certa dei titolari della PEC e il livello di controllo aggiuntivo all’accesso della casella.

La PEC europea consentirà a cittadini, aziende e Pubbliche Amministrazioni dell’Unione Europea di comunicare tra loro con un mezzo di comunicazione certificato e sicuro.

Avatar photo
429 articoli

Note sull'autore
Marketing Assistant - Appassionata di scrittura e amante della comunicazione digitale, in Shellrent supporta le imprese nell’identificazione delle soluzioni ideali in materia di hosting, cloud e infrastrutture IT
Articoli
Articoli correlati
Hosting & Cloud

La differenza tra dischi NVMe, SSD e SATA

3 minuti lettura
Uno dei fattori che può influenzare la scelta di un server è senz’altro la velocità di lettura e di scrittura dei dati,…
Hosting & Cloud

Come monitorare lo stato di un server

3 minuti lettura
Immagina il tuo sito web oberato da un traffico inaspettato, oppure il tuo software gestionale in panne nel bel mezzo di un…
Hosting & Cloud

I migliori server di posta per Linux

4 minuti lettura
Immagina un’email che viaggia attraverso una rete di server, come una lettera che attraversa diverse stazioni postali. Ogni server è un checkpoint…