Hosting & Cloud

Quando fare l’upgrade di un web hosting?

3 minuti lettura
Quando si rende necessario effettuare l'upgrade del web hosting?

La scelta del web hosting è fondamentale per partire con il piede giusto quando si definisce un nuovo progetto web: scegliere un servizio adatto in termini di risorse, performance e sicurezza può fare la differenza sul successo di un business online.

Nel corso del tempo, un sito web potrebbe crescere ed esplodere in popolarità, generando un aumento del traffico e visite. In questo scenario, il piano web hosting scelto inizialmente potrebbe non essere più in grado di gestire la quantità di richieste e, di conseguenza, garantire una esperienza utente ottimale.

Per questo motivo, è fondamentale prevedere le esigenze future e investire in un servizio in grado di scalare con il tuo progetto. Effettuare l’upgrade dei web hosting di Shellrent è una procedura semplice e immediata, grazie ai nostri piani hosting scalabili.

Quando arriva il momento di effettuare l’upgrade del tuo web hosting?

Possiamo identificare 4 aspetti che segnalano la necessità di passare a un piano hosting che preveda maggiori risorse.

Il tuo sito web è rallentato

Pagine web lente nel caricamento porteranno non solo problemi in termini di SEO, ma anche in fatto di conversioni: si stima, infatti, che gli utenti rinuncino alla navigazione di siti web che impiegano più di 3, 4 secondi a caricarsi.

Se i principali valori da tenere sotto controllo sono allineati e ottimizzati ma il tuo sito è ancora lento, potrebbe trattarsi di un problema di scarse risorse legate all’hosting e risolvibile con un semplice upgrade del piano hosting.

Per velocizzare ulteriormente il caricamento delle pagine web, offriamo un servizio gratuito e attivabile con un solo click dal pannello di controllo Manager: si tratta di Cloudflare.

Vantaggi della CDN Cloudflare

Cloudflare è un content delivery network che offre un sistema di cache dei contenuti e, grazie alla ridistribuzione locale attraverso un insieme di server sparsi nel mondo, è possibile distribuire meglio il carico aumentando la velocità.

Cloudflare è un valido alleato anche dal punto di vista della sicurezza, integrando un sistema anti-DDoS per proteggere da attacchi e mascherando il reale indirizzo IP sfruttando il principio di security by obscurity.

Ricapitolando, i vantaggi di Cloudflare sono:

• Riduzione dei tempi di caricamento del sito web: le richieste di contenuti degli utenti sono elaborate con la stessa velocità in ogni parte del mondo.

• Riduzione del carico sul server: a parità di risorse si potranno gestire molti più utenti contemporaneamente.

• Migliore sicurezza: sistema di identificazione delle minacce, bot e malware per bloccare gli attacchi prima che raggiungano il server.

• Protezione dagli attacchi DDoS: la CDN offre misure di protezione sviluppate per resistere ad attacchi massicci.

Ti serve molto spazio per video e immagini

Grafiche, visual e web design accattivante: sono fattori su cui, al giorno d’oggi, bisogna investire per realizzare un sito piacevole alla vista.

I video e le immagini dovrebbero essere ottimizzate in termini di dimensione, risoluzione e caricamento sfruttando il lazy loading.

Se però i contenuti cominciano a diventare preponderanti e riscontri una lentezza nel caricamento, ti consigliamo di effettuare l’upgrade ad un piano hosting con maggiori risorse che riuscirà quindi a gestire meglio i tuoi contenuti multimediali.

Il traffico verso il tuo sito è in aumento

Se noti che il traffico è in costante aumento dovresti porti delle domande: nel caso di un picco di traffico il tuo servizio riuscirebbe a mantenere un ottimo livello di performance? E in caso di aumento permanente del volume dei visitatori?

Se le risposte a queste domande sono negative, l’upgrade potrebbe rappresentare la soluzione più efficace per gestire queste evenienze.

Durante periodi promozionali come il Black Friday

Strettamente connesso al punto precedente, il periodo di saldi ed eventi come il Black Friday possono mettere a dura prova il tuo sito web o e-commerce.

Questi sono momenti cruciali per il tuo business online: cosa succederebbe se il carico sul sito fosse eccessivo causando rallentamenti o anomalie magari proprio nella pagina di checkout?

Le interruzioni di servizio sono frustranti per i clienti e costose per i titolari di attività: ecco perché quando si avvicinano determinati periodi dell’anno dovresti fare un check preventivo del tuo sito web e, se necessario, effettuare l’upgrade dell’hosting per prevenire eventuali disagi.

Avatar photo
433 articoli

Note sull'autore
Marketing Assistant - Appassionata di scrittura e amante della comunicazione digitale, in Shellrent supporta le imprese nell’identificazione delle soluzioni ideali in materia di hosting, cloud e infrastrutture IT
Articoli
Articoli correlati
Hosting & Cloud

La differenza tra cloud pubblico e privato

2 minuti lettura
Il cloud computing, nel corso dell’ultima decade, ha vissuto una crescita dirompente, trasformando radicalmente il panorama IT. La sua diffusione è dovuta…
Hosting & Cloud

La differenza tra dischi NVMe, SSD e SATA

3 minuti lettura
Uno dei fattori che può influenzare la scelta di un server è senz’altro la velocità di lettura e di scrittura dei dati,…
Hosting & Cloud

Come monitorare lo stato di un server

3 minuti lettura
Immagina il tuo sito web oberato da un traffico inaspettato, oppure il tuo software gestionale in panne nel bel mezzo di un…