Ti aspettiamo anche sul nostro sito!link
E-commerce

Differenze tra WordPress.com e WordPress.org

2 minuti lettura
WordPress .org o .com

Qual è la differenza tra WordPress.com e WordPress.org? E quale versione scegliere per realizzare il tuo sito web? Il nome identico (cambia solo l’estensione) crea tuttora molta confusione negli utenti, le due versioni sono in realtà molto diverse.

Per creare un sito web professionale la versione .ORG, o self-hosted ossia installata sul proprio piano hosting WordPress, è sicuramente preferibile.

Ovviamente, potrai registrare l’estensione di dominio che preferisci: scegliere una delle due versioni non significa optare automaticamente per l’estensione .org o .com.

WordPress.org

WordPress.org (self-hosted) è un software open-source gratuito che puoi scaricare e installare sul tuo hosting o server per realizzare il tuo sito web, avendo accesso completo a tutti i file del tuo sito.
Scegliendo la versione self-hosted di WordPress, potrai realizzare qualsiasi tipo di sito, da un semplice portfolio o sito vetrina fino a un e-commerce più complesso che richiede maggiori risorse.
Per iniziare avrai bisogno di:

  1. Dominio
  2. Piano Hosting: vuoi che WordPress sia già pre-installato? Scopri il nostro hosting WordPress.

E il dominio è incluso gratuitamente il primo anno con tutti i nostri piani hosting.

Il software .org supporta migliaia di temi e plugin, sia gratuiti che a premium per personalizzare la struttura e la grafica del tuo sito e, al contempo, aggiungere nuove funzionalità.

WordPress.com

WordPress.com (hosted) è una piattaforma online (gratuita e in abbonamento) per realizzare il tuo sito web. Questa soluzione però impone diverse limitazioni, infatti non prevede:

  • Il controllo sui file del tuo sito.
  • La registrazione del dominio (si utilizzerà tuosito.wordpress.com).
  • L’acquisto dello spazio hosting.

È possibile comunque optare per la versione in abbonamento che prevede il dominio personalizzato e la gestione della piattaforma e-commerce.

Tutte le differenze tra WordPress.com e WordPress.org

Dominio

  • WordPress.org: la versione prevede la registrazione di un dominio. Il costo varia in base all’estensione scelta e da noi il prezzo di partenza è 1€+IVA all’anno: ricordati che il dominio è gratis il primo anno con l’acquisto di un hosting!
  • WordPress.com: la versione offre gratuitamente solo i sotto-domini ossia, ad esempio, ilmiosito.wordpress.com ma, con un abbonamento, è possibile personalizzare il dominio.

Hosting

  • WordPress.org: la versione .org ti garantisce elevata flessibilità e autonomia, potendo accedere a tutti i file del tuo sito. E l’unica cosa che ti serve è un hosting ossia uno spazio web su cui ospitare il tuo sito: scegliendo l’hosting WordPress il tuo sito sarà pronto in un click!
  • WordPress.com: è tutto fornito direttamente da WordPress ma questo ti impedisce l’accesso completo a tutti i file del sito, togliendo quindi l’opportunità di modificare il codice, eseguire backup, trasferire il sito su un altro hosting o installare plugin (se non con i piani avanzati).

SEO

  • WordPress.org: potrai configurare il tuo sito web per ottimizzarlo in totale autonomia, scaricando i plugin necessari e scegliendo le varie impostazioni.
  • WordPress.com: non avendo accesso a tutti i file e alle impostazioni, l’ottimizzazione SEO che potrai effettuare sul tuo sito sarà limitata.

Fare SEO è fondamentale: un sito ottimizzato in ottica SEO ti dà maggiori probabilità di posizionarti nelle prime posizioni sui motori di ricerca.

Plugin e temi

  • WordPress.org: potrai scaricare tutti i plugin di cui hai bisogno e, eventualmente, personalizzarli lavorando sui codici, così come per quanto riguarda i temi.
  • WordPress.com: non sarà possibile installare i plugin gratuiti, come YoastSEO, fondamentale per l’ottimizzazione del tuo sito web. Anche i temi non potranno essere personalizzati.

Conclusione

In generale, WordPress.org ti offre maggiore flessibilità e autonomia: avendo il totale controllo sui file del sito, ti permette di realizzare un sito web personalizzato e professionale, per ogni tipologia di progetto. Al contrario WordPress.com può essere scelto da chi vuole realizzare un progetto amatoriale e non ha particolari ambizioni né di crescita né di guadagni, proprio a causa delle numerose limitazioni.

Ecco perché scegliere un piano hosting WordPress è la soluzione ideale per un sito in WordPress pronto in un click!

Note sull'autore
Marketing Assistant - Appassionata di scrittura e social media, crede fortemente nell’influenza positiva del digitale e della comunicazione nella vita quotidiana. In Shellrent supporta le imprese nell’identificazione delle soluzioni più adatte in materia di hosting, cloud e infrastrutture IT.
Articoli
Articoli correlati
E-commerce

Come scegliere il giusto template per un e-commerce?

4 minuti lettura
Scegliere il giusto template per il tuo portale e-commerce non è da sottovalutare: deve rappresentare al meglio il tuo business, garantendo elevate…
E-commerce

Come aumentare sicurezza e fiducia di un sito e-commerce

2 minuti lettura
Uno dei temi più importanti per chi apre un negozio online è la sicurezza, specialmente per un portale e-commerce che tratta ogni…
E-commerce

Come lanciare un sito con WordPress

2 minuti lettura
WordPress è il CMS più utilizzato nel mercato: potente, flessibile e open-source, è estremamente versatile per realizzare un’ampia gamma di tipologie di…