Hai un dominio .IT? Ti regaliamo il .EU!

Hosting & Cloud

Quali sono i CMS migliori per un ecommerce

5 minuti lettura
Miglior CMS per ecommerce

Per realizzare un sito eCommerce da zero, tra i vari aspetti bisogna sicuramente considerare la scelta del CMS (Content Management System), la piattaforma che ti permette di gestire i contenuti anche in modo semplice, senza la necessità di possedere un bagaglio di competenze tecniche avanzate. 

Quale CMS per eCommerce farà al caso tuo? Quali fattori considerare nella scelta di un CMS?

Come scegliere il miglior CMS per ecommerce?

Il CMS è lo strumento che ti accompagnerà e supporterà il tuo eCommerce quindi, prima di iniziare, è meglio fare le opportune valutazioni in base alle proprie necessità. Nello scegliere il CMS più adeguato, dovrai innanzitutto tenere in considerazione alcuni fattori, in particolare:

  • La quantità di prodotti: la scelta deve essere condotta anche in base al numero di articoli che si vogliono inserire nell’eCommerce. WooCommerce, ad esempio, è il CMS studiato per accogliere un numero più ristretto di prodotti senza inficiare sulle prestazioni (un centinaio), PrestaShop ne riesce a gestire una quantità maggiore (qualche migliaio), mentre Magento è perfetto per un eShop che prevede un numero ancor più elevato di prodotti (decine di migliaia).
  • Livello di personalizzazione su moduli, temi e plugin: quello che rende perfetto un eCommerce è proprio la sua capacità di adattarsi ad ogni esigenza e questo è possibile grazie ai moduli, temi e plugin che hanno la capacità di incrementare le funzioni e di facilitare la gestione del tuo negozio online.
  • Facilità di configurazione e utilizzo dell’eCommerce: si tratta di una caratteristica fondamentale, perché la scelta del CMS si basa anche sulle competenze tecniche di chi poi dovrà gestire e controllare la piattaforma. Magento, Shopify e PrestaShop, ad esempio, si posizionano su diversi livelli di complessità d’utilizzo.
  • Budget a disposizione: sebbene alcuni CMS risultino gratuiti, come PrestaShop, dovrai tenere in considerazione il costo di alcuni addons e moduli per assicurarti la massima personalizzazione.

Quali CMS usare per un ecommerce?

Analizziamo insieme i migliori CMS per ecommerce attualmente presenti sul mercato.

PrestaShop

Pro

  • Semplicità d’uso
  • Alto livello di personalizzazione grazie ai numerosi addons
  • Vasta community di sviluppatori

Contro

  • Supporto tecnico disponibile a pagamento
  • Poco funzionale per un marketplace di grandi dimensioni
  • Risorse avanzate a pagamento

PrestaShop è un CMS gratuito e open-source, il più utilizzato in Europa per sviluppare eCommerce. La piattaforma offre ampia personalizzazione, grazie ai numerosi addons: puoi scegliere tra diversi moduli, temi e servizi che ti permetteranno di implementare il tuo negozio online con le caratteristiche che più rispondono alle tue esigenze.

In Shellrent puoi trovare una soluzione Hosting studiata per offrire la massima compatibilità con PrestaShop e massimizzarne le performance.

Magento (Adobe Commerce)

Pro

  • Sostiene volumi di vendita elevati
  • Ricco di funzionalità
  • Numerose risorse SEO integrate

Contro

  • Backend complesso, richiede una certa dimestichezza
  • Costi di gestione elevati
  • Assistenza tecnica inclusa solo con il piano Enterprise

Magento, ora Adobe Commerce, è tra i CMS più performanti per realizzare uno shop online di grandi dimensioni. Dispone di potenti strumenti che ti consentono di avviare, gestire e scalare con sicurezza la tua attività, inclusa la possibilità di ospitare più istanze su un’unica piattaforma.

Adobe Commerce ti consente di gestire più canali di vendita ed espandere il tuo business in tutti Paesi da un’unica piattaforma. Se da un lato ti permette di realizzare un negozio online strutturato e ricco di funzionalità, dall’altro richiede una certa competenza tecnica da impiegare nella gestione del negozio online.

Shopify

Pro

  • Dashboard intuitiva
  • Vendita multicanale
  • Ideale per aziende di piccole e medie dimensioni

Contro

  • Limitate funzionalità rispetto ad altri CMS
  • Ristretta scelta di layout
  • Fee per ogni prodotto venduto

Shopify è un CMS erogato in modalità SaaS per gestire in modo semplice e autonomo un portale eCommerce, con servizio di hosting incluso. È una soluzione all-in-one che offre un’interfaccia molto intuitiva in stile drag&drop, perfetta anche per chi non possiede particolari competenze tecniche nel mondo della programmazione.

La piattaforma è dotata di strumenti e funzionalità complementari per la vendita multicanale (eBay, Pinterest, Facebook, ecc.) e il dropshipping. Shopify prevede alcune personalizzazioni gratuite e diversi strumenti di marketing per l’ottimizzazione del sito web. Al contempo, non è possibile agire su file fondamentali in ottica SEO come i file robots.txt e .htaccess.

WooCommerce

Pro

  • Semplice da configurare
  • Altamente personalizzabile
  • Vasta community di esperti

Contro

  • Necessita di un hosting di qualità
  • Può essere costoso se hai esigenze particolari
  • Inizialmente richiede una certa dimestichezza

WooCommerce è il plugin che WordPress offre per sviluppare un negozio online e si integra perfettamente con il CMS, potendo gestire la tua attività insieme a un blog. Tra i punti di forza troviamo la facilità di utilizzo e l’elevata customizzazione, grazie all’infinita varietà di temi e plugin disponibili.

BigCommerce

Pro

  • Supporto di esperti
  • Esperienze di acquisto personalizzate
  • Nessun costo sulle transazioni

Contro

  • Costo elevato
  • Poco aderente a chi non ha conoscenze in materia di programmazione
  • Piattaforma poco diffusa in Europa

BigCommerce offre tutti gli strumenti necessari per vendere online, pronti all’uso. Si tratta di una piattaforma flessibile e scalabile, ideale in modo particolare per aziende strutturate. A differenza di alcuni concorrenti, che applicano commissioni di vendita, con questa piattaforma puoi scegliere la tua soluzione preferita senza costi aggiuntivi.

Il CMS integra funzionalità che includono gli strumenti SEO e la vendita multicanale e permette la creazione di un’esperienza “localizzata”, in base quindi alla provenienza dei clienti. Grazie alla modalità drag&drop puoi creare e modificare le pagine con uno strumento di editing visivo.

OpenCart

Pro

  • Costi di sviluppo contenuti
  • Supporto tecnico dedicato
  • Report e dati facilmente consultabili

Contro

  • Risorse di marketing limitate
  • Personalizzazione dei temi complicata
  • Senza un plug-in non si può aggiornare l’inventario

Si tratta di un software completo, adatto a soluzioni standard e a siti eCommerce non molto complessi. Consente di creare e gestire più negozi online da un’unica interfaccia e si basa su moduli che consentono agli utenti di estendere facilmente la funzionalità a seconda delle loro esigenze. Dispone di un’API che consente alle applicazioni di terze parti di comunicare con il tuo negozio per migliori capacità di integrazione.

OpenCart ornisce oltre 13.000 moduli e temi personalizzabili, insieme a molte estensioni per una elevata customizzazione. Dalla dashboard è possibile aggiungere e monitorare l’andamento del tuo negozio online, filtrando le metriche che più ti interessano.

Squarespace 

Pro

  • Modelli professionali
  • Nessuna commissione di transazione
  • Possibilità di costruire il sito offline

Contro

  • Strumenti di report e statistiche basilari
  • No modalità drag&drop
  • Poche estensioni disponibili

Squarespace è un page builder, che richiede comunque un certo numero di estensioni e strumenti per realizzare una pagina; l’eCommerce si può strutturare solamente sottoscrivendo dei piani specifici che includono il caricamento illimitato di prodotti, ai quali sarà possibile aggiungere descrizioni, varianti, immagini. Offre strumenti di monitoraggio dell’inventario tramite un’interfaccia intuitiva che mostra un’anteprima delle varianti di prodotto e il livello delle scorte.

Con il piano avanzato è possibile, inoltre, creare pacchetti, abbonamenti e buoni regalo, oltre a inviare e-mail automatizzate di carrello abbandonato.

Volusion

Pro

  • Di facile personalizzazione
  • Ampie funzionalità SEO
  • Velocità di caricamento ottimale

Contro

  • Modelli premium costosi
  • Poche funzionalità avanzate
  • Blog non integrato

Volusion è sicuramente meno celebre delle altre piattaforme prese in considerazione, ma sta lentamente facendosi largo come alternativa a Shopify. Si tratta di una piattaforma che offre la modalità drag&drop e una pletora di funzionalità utili già integrate.

Questo costruttore di eCommerce si pone per essere il più veloce del settore, migliorando l’esperienza utente e riducendo le frequenze di rimbalzo. Tutti i temi sono progettati per essere completamente responsive in ​​modo che il sito possa essere visualizzato correttamente su qualsiasi dispositivo.

Avatar photo
409 articoli

Note sull'autore
Marketing Assistant - Appassionata di scrittura e amante della comunicazione digitale, in Shellrent supporta le imprese nell’identificazione delle soluzioni ideali in materia di hosting, cloud e infrastrutture IT
Articoli
Articoli correlati
Hosting & Cloud

Sito web dinamico per una presenza online flessibile e interattiva

2 minuti lettura
Oggigiorno, non presidiare il web equivale a non esistere. Un sito web non è solo una vetrina online, ma un vero e…
Hosting & Cloud

Quando fare l’upgrade di un web hosting?

3 minuti lettura
La scelta dell’hosting è fondamentale per partire con il piede giusto quando si definisce un nuovo progetto web: scegliere un servizio adatto…
Hosting & Cloud

VPS: cos'è e come funziona un server virtuale

3 minuti lettura
La tecnologia cloud ha rivoluzionato le modalità di accesso ai dati e di gestione delle risorse IT. Tra le varie opzioni disponibili,…